Scuderie

Agosto a limitatore per New Generation Racing

Dopo gli eccellenti risultati ottenuti nello slalom di “casa”, la scuderia catanzarese ha affrontato la doppia sfida di Agosto del CIVM passando prima da Popoli per poi raggiungere Gubbio.
New Generation Racing 5 Settembre 2022

Il 13-14 Agosto nella città delle acque si è disputata la 60ª edizione delle Svolte di Popoli. La gara abruzzese nona tappa della massima serie tricolore in montagna ha visto ai nastri di partenza cinque alfiere NGR.
Francesco Paolo Cicalese non vuole più scendere dal gradino più alto del podio della RS2000.

L’attuale leader di campionato, con una prestazione certosina consolida la sua posizione in campionato e si proietta verso un trionfale rush finale. Altro successo per Francesco Cervelli che dopo la vittoria nella sua Rieti si conferma ancora l’uomo da battere in E1 1400. Leonardo Angelucci in una affollatissima RS 1600 agguanta una quinta posizione che gli permette di immagazzinare punti importanti per il campionato mentre il più anziano di casa, Massimiliano, non a proprio agio sul percorso popolese, porta a casa un settimo posto in RS 1400. Sfortuna per l’altro portacolori NGR Alessandro Di Lisio, che proprio nella sua Popoli è costretto ad issare bandiera bianca già dalle prove del sabato.
Dall’Abruzzo la carovana New Generation Racing si sposta in Umbria. Nel ridente e caratteristico borgo medievale di Gubbio va in scena il decimo round e prima finale del Campionato Italiano Velocità in Montagna. La città dei ceri vede allo start sei piloti griffati NGR. Rischiamo di essere ripetitivi, ma non sappiamo più che aggettivi usare per il mai sazio di vittorie Angelo Mercuri.

Ivan L’arocca

Il lametino a bordo della sua piccante Fiat 500 aggiunge un’altra vittoria al suo palmares allungando nella generale di gruppo bicilindriche. Rimaniamo nel mondo a due cilindri ma scendiamo di classe per celebrare il maresciallo volante Ivan L’arocca, all’esordio con la nuova fiat 500 sapientemente preparata dal fratello Luca, che sale sul gradino più basso del podio del 700 gruppo 2. Quinto dopo le due manches di gara Gianluca Rodino alla prima esperienza con la Fiat 126 messagli a disposizione dai fratelli L’arocca. Come ci ha abituato Francesco Paolo Cicalese vince in RS 2000.
Ormai le prestazione del pilota campano non fanno più notizia. Se lo si vede iscritto ad una cronoscalata, lo spettacolo è assicurato.
Lotta NGR per il successo in E1 1400 tra Francesco Cervelli e Filippo Lacanna. Il driver catanzarese deve cedere il passo al pilota di Cantalice. Per entrambi un risultato brillante che fa allungare la serie di vittorie nel 2022 a Francesco Cervelli e mette di buono umore Filippo Lacanna all’esordio stagionale.

Queste le parole del direttivo: “ Siamo entusiasti dei risultati raggiunti nel corso di questa stagione agonistica. É un dato di fatto che in ogni gara in cui sono presenti i nostri associati riusciamo sempre a salire sul podio di gruppo e di classe, merito appunto dei piloti che affrontano ogni competizione con la grinta e la passione che contraddistingue la nostra scuderia. Dispiace per il ritiro di Di Lisio a Popoli, ma sappiamo per certo che è già al lavoro per tornare nelle posizioni che più gli competono. Non siamo andati in vacanza ad Agosto e non lo faremo a Settembre. Siamo carichi per affrontare al meglio i vari impegni che da qui a fine stagione andranno sicuramente ad arricchire la nostra bacheca dei trofei.