Scuderie

Vittoria per Tagliente e Gretaracing a Erice

Incidente per Fumo, uscita illesa. Due piazzamenti vicino al podio per Tagliente Jr. a Varano
Gretaracing 12 Settembre 2022

Ruoti (PZ) – Si rivela più che mai turbolento il fine settimana del 10 e 11 settembre per Gretaracing Lucania, la scuderia ha preso parte a due eventi rispettivamente per le discipline velocità in salita e velocità in pista.

Sull’asfalto del Monte Erice, la notizia che ha catturato l’attenzione maggiormente è stato l’incidente occorso alla lady driver della scuderia, Anna Maria Fumo, durante la prima sessione di gara, interrotta prontamente a causa dell’accaduto. La vettura della pilota ha sfondato un muretto di contenimento, con attimi di paura fortunatamente seguiti da nessuna grave conseguenza. Vittoria di gruppo RS Plus e 47° posto in classifica generale per Vito Tagliente su Peugeot 308 GTi RSTB 1.6 Plus, che ha tagliato il traguardo in un tempo aggregato di 7’23.59. Tra le vetture storiche del CIVSA, Franco Iantorno ha registrato il 48° risultato assoluto (4° miglior tempo in classe T1600 e 24° nel III raggruppamento) con un tempo aggregato di 9’05.39. Si resterà in terra siciliana per l’appuntamento finale della stagione 2022 del CIVM, la 67ª Coppa Nissena, che verrà disputata tra una settimana nel weekend del 18 settembre.

Anna Fumo – Photo unopuntootto.it

Sul tracciato di Varano de’ Melegari l’alfiere di Gretaracing Lucania, Giovanni “Vanni” Tagliente (5° in campionato dopo il round singolo di Rijeka, con 55 lunghezze), ha conquistato il 4° piazzamento nelle qualifiche del sabato, con un tempo di 1’13.722 (poco più di un secondo dalla 3ª posizione). Il pilota, al volante di Peugeot 308 TCR, ha poi convertito il risultato delle qualifiche in un 4° posto in Gara 1, anche in questo caso inseguendo i piedi del podio per l’intera durata della corsa. Gara 2 ha visto Tagliente partire dalla 3ª posizione, e una sessione di gara in lotta tra la 4ª e la 6ª posizione. A seguito della bandiera rossa esposta a seguito di un incidente a meno di tre minuti dal termine, Tagliente ha poi chiuso al 5° posto. Ancora due i weekend da disputare, rispettivamente quello del 16 ottobre a Modena seguito dal gran finale di stagione il 30 ottobre a Monza.

64ª Monte Erice