Piloti

Vito Tagliente: Incetta di punti al Trofeo Fagioli

Ufficio Stampa 30 Agosto 2022

Lo scorso fine settimana si è svolto il 10⁰ round del Campionato Italiano Velocità Montagna in quel di Gubbio per l’edizione numero 57 del Trofeo Luigi Fagioli. Allo start si presentava anche il pilota di Martina Franca e leader delle Plus Vito Tagliente, che fino ad ora ha svolto un campionato importante con la sua Peugeot 308 curata dalla Baccaro Motorsport.

Un fine settimana particolare quello di Gubbio, dove il pilota della Scuderia Gretaracing Vito Tagliente ha cercato di dar tutto per confermare i buoni risultati delle precedenti gare.

Già dalla giornata di sabato Tagliente si è ben distinto sui 4.150 metri del percorso eugubino con riferimenti cronometrici buoni, ed un passo importante confermato con la vittoria di gara 1 nonostante qualche intoppo.
In gara 2 il pilota Martinese ha pagato un po’ di ritardo dalla vetta per problemi tecnici che dalla salita precedente lo hanno fatto tribolare. Problemi dunque, che nella seconda manche di gara gli hanno fatto agguantare solo il quarto posto di gruppo e il secondo posto in RSTB 1.6 Plus. Nell’aggregata Vito Tagliente si è piazzato poi al secondo posto.
A fine gara Tagliente ha ricevuto un reclamo, conclusosi con esito positivo sul piano sportivo per il pilota Pugliese.

Queste le dichiarazioni post gara di Vito Tagliente: “Sono soddisfatto a metà e solo per gara 1 dove abbiamo conquistato la vittoria, un po’ meno per la salita successiva. Già dalla prima salita di gara abbiamo sofferto un problema tecnico, che poi si è presentato in maniera più incisiva in gara 2 e questo ha penalizzato la nostra prestazione. Ora ci sarà da lavorare tanto per farci trovare pronti per Erice. Non si molla fino alla fine.”

Il prossimo appuntamento del CIVM sarà alla 64^ Monte Erice dove il 9, 10 e 11 Settembre i motori si accenderanno in provincia di Trapani. Penultimo appuntamento del Tricolore Montagna che si svolgerà sui 5.730 metri del percorso, caratterizzato dal fantastico scenario di Erice.

57° Trofeo Luigi Fagioli