Scuderie 49ª Cronoscalata della Castellana  

Una vittoria e due podi a Orvieto per Gretaracing Lucania, Tagliente domina la RS Plus e si aggiudica il TIVM

Gretaracing Lucania 24 Ottobre 2022

Ruoti (PZ) – Si conclude con ottimi risultati la partecipazione di Gretaracing Lucania alla 49ª edizione della “Cronoscalata della Castellana” di Orvieto; nonostante sole tre vetture partecipanti in confronto agli altri team, la scuderia ha ottenuto infatti l’8° posto nella classifica squadre grazie agli ottimi piazzamenti dei piloti in gara. Due i titoli ottenuti dai piloti dopo l’appuntamento di Orvieto, altrettanti allori per il già notevole bottino ottenuto dalla scuderia nella stagione 2022.

La lady driver di casa Gretaracing Lucania, Anna Maria Fumo, ha centrato l’obiettivo di un podio nel Trofeo Dame (3° posto), conducendo al traguardo la Mini Cooper F56 RSD 2.0 a gasolio in un tempo complessivo di 8’29.19 alla velocità media di 87,5 km/h. L’ottimo risultato conferisce nuovo slancio alla partecipazione della pilota al finale di campionato, anche trattandosi della prima entry di Fumo dopo l’incidente di Monte Erice, ora più lontano che mai, e che con il podio di oggi conquista il titolo TIVM – Zona Centro di classe RSD 2.0.

Anna Fumo

Nella classifica assoluta guida la carica per Gretaracing Lucania un Vito Tagliente che ha ottenuto ancora una decisiva vittoria in RS Plus, al volante della Peugeot 308 GTi RSTB 1.6 Plus, aggiudicandosi anche il titolo di gruppo TIVM – Zona Centro 2022. Pur pagando un elevato consumo gomma e lottando contro una concorrenza agguerrita più che mai (tanto da giungere secondo in Gara 1), Tagliente ha dimostrato ancora una volta la stoffa del campione costruendo un arrembante rimonta in gara 2, fermando le lancette del cronometro a 7’22.95 alla media di 100,6 km/h. Questo dato, assieme a uno scarto inferiore al secondo tra i due tempi delle singole manches, è prova dell’ottimo feeling del pilota con il tracciato di Orvieto ma soprattutto la costanza di rendimento della vettura, anche grazie al vitale contributo di Baccaro Motorsport nella messa a punto.

Gianluca Grossi

Un altro podio (2° posto di classe 2000 e 4° nel gruppo RS Plus) è provenuto dalla prestazione ottenuta da Gianluca Grossi con la Renault Clio RS 2.0 Plus aspirata, che ha registrato un tempo aggregato di 7’31.49 a una velocità media di 98,7 km/h. Grossi ha anche segnato il 47° tempo nella classifica generale della gara, una prestazione che a livello di classifica stagionale è valsa il secondo posto nel TIVM – Zona Nord nella categoria di appartenenza.