Piloti

Un buon Stefano Crespi alla 46esima Verzegnis Sella Chianzutan

Soddisfatto, il pilota SC Racing chiude in 6a posizione di gruppo
Ufficio Stampa 19 Maggio 2015

Si è svolta nel week end appena trascorso la terza prova del Campionato Italiano Velocità Montagna che ha fatto tappa in Friuli, sulle fresche cime della Sella Chianzutan. Gli oltre 250 iscritti tra i quali anche numerosi piloti d’oltralpe promettevano già prima dello svolgersi della gara un grande spettacolo, e soprattutto una agguerritissima concorrenza.
Stefano Crespi, pilota SC Racing della scuderia Sport Made in Italy, ha affilato le unghie e si è presentato allo start a bordo della Osella PA 21 Evo con pneumatici Pirelli preparata dal Faggioli Racing Team; Crespi si è dimostrato pronto a confrontarsi con i diretti avversari, ma soprattutto con il cronometro. Già dalle prove del sabato le performance hanno segnato infatti risultati in continuo miglioramento portando il pilota milanese a concludere la gara in sesta posizione di gruppo con il tempo complessivo di 5’47”60 , dimostrando la sua propensione per questo tipo di tracciati.

“Sono soddisfatto di come hanno lavorato insieme pneumatici, vettura e … pilota! La Verzegnis è un tracciato con il quale ho un particolare feeling e credo che questa progressione nei riscontri cronometrici lo dimostri. La concorrenza era rappresentata dal fior fiore dei piloti italiani ed europei, quindi questo risultato è per me già una vittoria. Sono consapevole che c’è ancora da lavorare, ma ho i margini per farlo e adesso anche lo spirito necessario!”

Il prossimo impegno sportivo per Crespi sarà alla Sarnano-Sassotetto il 30 e 31 maggio per la quarta prova del CIVM.

46ª Verzegnis – Sella Chianzutan