Ufficializzate le validità tricolori per il CIVM 2016

Definite le dodici gare del Campionato Italiano Velocità Montagna della prossima stagione agonistica
AciSport 28 Ottobre 2015

Dodici gare in programma per il campionato Italiano Velocità Montagna 2016, di cui sono state definite le validità.

Si inizierà in Calabria probabilmente ad aprile con al Cronoscalata del Reventino a Lamezia Terme; nella Marche in provincia di Macerata con la Sarnano – Sassotetto Trofeo Ludovico Scarfiotti; in Puglia in provincia di Brindisi per la Coppa selva di Fasano; sulle Api Carniche in provincia di Udine per la Verzegis – Sella Chianzutan; di nuovo al centro Italia nell’alta Valtiberina Toscana con la Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino; si torna nella Marche con la Coppa Paolino Teodori ad Ascoli Piceno.
Il giro di boa potrebbe essere ancora una volta la Trento – Bondone sulle Dolomiti; La Rieti – Terminillo Coppa Bruno Carotti nel Lazio; in Umbria con la Gubbio – Madonna della Cima Trofeo Luigi Fagioli; doppia trasferta in Sicilia con la Monte Erice e la Coppa Nissena; in Veneto infine, per la Pedavena – Croce D’Aune. Le ultime tre prove di CIVM avranno coefficiente 1,2 di moltiplicazione del punteggio di gara.