38ª Rampa Internacional da Falperra

Simone Faggioli si aggiudica con record la 38ª Rampa Internacional da Falperra in Portogallo

Il driver fiorentino si aggiudica il secondo round dell'European Hill Climb Championship stabilendo il nuovo record della gara
Redazione 7 Maggio 2017

Simone Faggioli vince la 38ª Rampa Internacional da Falperra, seconda gara del Campionato Europeo della Montagna che si è disputata oggi a Braga in Portogallo. Il fuoriclasse tricolore, alla guida della sua Norma M20 FC motorizzata Zytek e gommata Pirelli ha ottenuto nella prima salita di gara, anche il nuovo record del percorso con il tempo di 1:48.686 abbassando il suo stesso toptime (1:49.364) ottenuto nel 2015.
Faggioli si è imposto in entrambe le salite di gara.

Sul secondo gradino del podio ancora un pilota italiano protagonista delle cronoscalate europee, Christian Merli con la sua Osella FA30 Evo spinta dal motore Fortech 3000 e gommata Avon con qualche recriminazione sulla poca conoscenza del percorso vista la forzata assenza, per motivi di sicurezza, dello scorso anno.

Novità sul gradino più basso del podio appannaggio del pilota francese Sebastien Petit con la sua nuova Norma M20 FC.
Sfortunato il bresciano Paride Macario che ha perso il podio nella seconda parte della seconda salita di gara. L’alto tempo di 2:02.400 lo ha fatto scivolare al quinto posto assoluto davanti al pilota livignese Fausto Bormolini.
All’ottavo posto assoluto Renzo Napione al volante della sua Reynard K02 e decimo posto, primo tra le vetture CN, per Andrea Bormolini.
Niente sosta per il CEM, già domenica prossima è prevista la terza tappa in terra di Spagna per la 46ª Subida al Fito a Oviedo.

La Top Ten della 38ª Rampa Internacional da Falperra

1) SIMONE FAGGIOLI NORMA M20FC 1:48.686 1:49.099 3:37.785
2) CHRISTIAN MERLI OSELLA FA30 1:49.872 1:50.521 3:40.393 + 02.608
3) SEBASTIEN PETIT NORMA M20 FC 1:53.543 1:51.902 3:45.445 + 07.660
4) ANDRES VILARIÑ0 NORMA M20 FC 1:55.920 1:56.058 3:51.978 + 14.193
5) PARIDE MACARIO OSELLA FA 30 1:52.913 2:02.400 3:55.313 + 17.528
6) FAUSTO BORMOLINI REYNARD K02 2:00.548 2:01.300 4:01.848 + 24.063
7) RUI RAMALHO OSELLA PA 21S 1:59.561 2:03.617 4:03.178 + 25.393
8) RENZO NAPIONE REYNARD K02 2:09.244 2:08.048 4:17.292 + 39.507
9) PETR TRNKA LIGIER JS53 EVO 2:10.264 2:08.351 4:18.615 + 40.830
10)ANDREA BORMOLINI OSELLA 2:09.604 2:09.347 4:18.951 + 41.166