Piloti

Sergio Farris gioca in casa alla Alghero-Scala Piccada

NON SARÀ FACILE MA CE LA METTERÒ TUTTA PER NON DELUDERE I MIEI SOSTENITORI NELLA GARA DEDICATA A MIO PADRE
Ufficio Stampa 15 Luglio 2021

Sergio Farris, alfiere della scuderia SpeedMotor è carico per la prima gara sarda: la 60ª Alghero Scala Piccada alla quale non ha potuto partecipare lo scorso anno per cause di forza maggiore.

La 60ª Alghero Scala Piccada, organizzata dall’ACI Sassari e capitanata dal presidente Giulio Pes, è una delle poche gare automobilistiche italiane ad essere arrivata alla 60ª edizione.

La gara avrà luogo questa domenica 18 Luglio ad Alghero, in Sardegna.

Il percorso, lungo poco più di 5 km, ha un dislivello di 250 metri e una pendenza del 4,92%.

La preparazione alla gara inizierà venerdì con l’arrivo dei mezzi, dei piloti e di tutto il team.

La giornata di sabato invece è dedicata alle due manche di ricognizione del tracciato.

In attesa dell’Alghero Scala Piccada il pilota sardo dice “Alghero è la mia seconda casa e per me è un onore partecipare a questa gara e che questa sia parte del campionato italiano di velocità in montagna. Inoltre, è la gara dedicata a mio padre, quindi non potrei essere più felice.

L’anno scorso sono stato costretto a saltarla ma quest’anno darò il massimo sperando di non farmi sovrastare dalla pressione per la gara di casa. Gli avversari mi daranno sicuramente del filo da torcere perché ce ne sono diversi molto potenti. Cercheremo comunque di accorciare il gap tra me e loro.

Spero che questa tappa mi porti fortuna e che correre nella mia Sardegna sia di buon auspicio per il mio team.”

60ª Alghero Scala Piccada