57° Trofeo Luigi Fagioli

Race Project con 7 portacolori al 57º Trofeo Luigi Faggioli

Race Project 26 Agosto 2022

Sono ben 7 i piloti della scuderia di Gabriele Bissichini che prenderanno parte alla 57ª edizione della competizione eugubina, 10ª prova del Camionato Italiano Velocità Montagna e prima delle 3 finali che decreteranno i campioni italiani di specialità.

4 i km, rinnovati nell’allestimento e nel manto stradale, un percorso dalle alte velocità che da Gubbio portano alla Madonna della Cima saranno il banco di prova per la truppa Race Project.

Dopo lo stop per la gara di popoli, torna al volante della sua Honda Civic di classe RS1.6, Riccardo Trippini, forte delle convincenti prestazioni delle precedenti gare di Campionato.

In costante ascesa sulla sua Peugeot 106, sempre di RS 1.6 il pievano Lorenzo Tizzi Corazzini che proverà a dire la sua in una classe come mai combattuta e nutrita.

Nutrita la presenza nella gara riservata al TIVM dove, in Produzione Serie dove Icaro Attilio Camaiti tenterà di imporsi in classe 1.4 a bordo di una Peugeot 106. Nella classe dedicata alle vetture da 1600cc l’orvietano Mattia Chioccia, con la sua Saxó non avrà vita facile contro un nutrito gruppondi avversari. L’eugubino Matteo Manuali cercherà di imporsi nella gara di casa a bordo della sua Clio di classe 2000 che si è ben comportata nei precedenti appuntamenti.

Nel gruppo Produzione Evo Giuseppe Lore, neo acquisto di Race Project, sfiderà il veloce percorso umbro sulla sua ormai fida Saxo VTS di classe 1600.

Per ultimo Gabriele Bissichini, ormai nel pieno della fiducia sulla sua Renault Clio 2000, sfiderà i suoi pari categoria per raggiungere la vittoria di classe e per cercare piazzamenti importanti nella classifica di gruppo.

Da domani, gara nel pieno della competizione con la due manche di prova e domenica con le due salite di gara.