Cerca Cerca

Piloti

Merli amareggiato per l’annullamento della 47ª Verzegnis – Sella Chianzutan

ANNULLATA LA 47ª VERZEGNIS – SELLA CHIANZUTAN

Maurizio Frassoni 29 Maggio 2016

La 47ª edizione della Verzegnis – Sella Chianzutan in provincia di Udine, terzo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna, è stata annullata per inspiegabile ritardi nello svolgimento della cronoscalata.
Il commento di Christian
“Quando si chiede una deroga per avere 300 vetture in gara bisogna organizzarsi in modo diverso. La cronoscalata avrebbe dovuto iniziare alle 9, ma per problemi ai ponti radio è slittata di oltre due ore. Una serie di interruzioni e quando dovevamo partire noi per Gara 1 alle 15 e 30 su strada asciutta, il direttore di gara ha comunicato Gara Bagnata. Siamo dovuti ridiscendere ai box, cambiare le coperture e tornare allo start perdendo mezz’ora. Quindi è arrivato un vero e proprio diluvio. Ci è stato comunicato che la corsa era annullata. Mai capitato nulla di simile. Almeno una manche su asciutto si poteva effettuare. Due ore e mezzo perse per il malfunzionamento delle radio, più quaranta minuti per cambiare le gomme ed infine lo stop definitivo. Ci siamo riuniti e si chiederà la gara di riserva”.
Il portacolori della Scuderia Vimotorsport domina le prove
“La vettura è a posto. Abbiamo effettuato qualche modifica ed altre sono in arrivo. Ora ci spostiamo in Repubblica Ceca per affrontare la salita Ecce Homo Stemberk, 5° appuntamento del CEM”.
Le prove a Verzegnis
Due le manche con un chilometraggio di 5,640 l’una. Sabato mattina le prime prove ufficiali. Il miglior tempo, 2’30.60 è di Christian Merli con l’Osella FA30. Al pomeriggio la seconda salita di ricognizione, dove il driver di Fiavè stacca ancora il miglior tempo, mentre Faggioli lo segue a 2,39.
Quindi, oggi, l’annullamento della gara.

47ª Verzegnis – Sella Chianzutan

Prossime Gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate


Cerca un Calendario in Archivio

Se vuoi restare aggiornato metti
“Mi piace”
nella pagina Facebook