Cerca Cerca

Piloti

Merli 2° a Gubbio conquista il titolo italiano di E2M

A Gubbio, Christian Merli sale sul secondo gradino del podio alle spalle di Simone Faggioli. Il driver di Fiavè, con questo piazzamento conquista il titolo di Campione Italiano Assoluto in Gruppo E2M. Non solo, ma nella gara di ieri s’è chiaramente visto il gran lavoro fatto dal Team Osella in collaborazione con le coperture Avon.

Maurizio Frassoni 24 Agosto 2015

La FA30 motorizzata RPE del neo campione tricolore ha decisamente ridotto il divario dalla Norma del toscano. Ora è a meno di mezzo secondo dal primo gradino del podio.

Il commento di Christian

“Tutto bene. Si vede sicuramente la gran mole di lavoro fatta sulla nostra FA30 RPE. Con questo podio abbiamo conquistato il titolo di Campione Italiano in Gruppo E2M. Ci siamo avvicinati moltissimo al nostro diretto avversario. Meno di mezzo secondo. Un titolo che dedico a chi m’è stato vicino, al team, meccanici, ad Avon. Siamo decisamente soddisfatti”.

Le prove

S’è corsa la 50ª edizione Trofeo Fagioli in Umbria, 10° appuntamento del Civm. Sabato mattina, la prima sessione ufficiale di prove libere. Faggioli è davanti con la Norma M20 FC in 1’36.71. Alle sue spalle il portacolori della Scuderia Vimotorsport con l’Osella FA30 motorizzata RPE a 2.88. Al pomeriggio, la seconda sessione. Merli dimezza lo svantaggio su Faggioli a
1.23

Gara 1

S’impone Faggioli, con Merli a solo 0.44, mentre in Gara 2 la vittoria è del toscano con un vantaggio di solo 0.48 su portacolori della Scuderia Vimotorsport.

Il podio di Gara 1

1° Faggioli (Norma M20 Fc), 2° Merli (Osella FA30 RPE) a 0.44, 3° Scola (Osella PA 2000) a 5,62.

Il podio di Gara 2

!° Faggioli (Norma M20 Fc), 2° Merli (Osella FA30 RPE) a 0.44, 3° Cubeda a 5.38.

La classifica per somma dei tempi

1° Faggioli (Norma M20 Fc), 2° Merli (Osella FA30 RPE) a 0.92, 3° Scola (Osella PA 2000) a 11,39.


Cerca un Calendario in Archivio