Cronoscalate Piloti

Luca Ligato annuncia il suo programma agonistico per la stagione 2016 nel CIVM

Il driver reggino, dopo un lungo inverno di allenamento, svela il suo programma: si cimenterà nuovamente nel Campionato Italiano Velocità Montagna con la Osella Pa21s Evo Honda gestita dal Team Faggioli.
Ufficio Stampa Luca Ligato 16 Marzo 2016

Il veloce pilota reggino, che ha iniziato la sua carriera agonistica sin da ragazzino debuttando con i kart, passando poi alle vetture turismo con le Clio Cup, ormai vanta sulle strade di montagna di tutta la penisola, una discreta esperienza, grazie alle due esaltanti stagioni in classe N-1600 disputate al volante della fida Peugeot 106 del Team Quaranta Motorsport nel 2013 e 2014, oltre alla stagione di debutto sulle vetture sport prototipo lo scorso anno, dapprima con la barchetta biposto torinese del team Titan Motorsport, per concludere il 2015 con la stessa sport-prototipo della Catapano Corse, che gli hanno consentito di conquistare il terzo posto assoluto di gruppo CN, alle spalle del pluricampione Omar Magliona e di Achille Lombardi.

ligato erice

Ora, per questa stagione ormai alle porte e forte dell’apprendistato fatto nel CIVM 2015, arriva l’ufficializzazione del passaggio al team del pluricampione fiorentino, che per l’occasione gli metterà a disposizione una Osella PA21s Evo Honda gommata Pirelli.
“Sono pronto ad affrontare questa nuova avventura – ha dichiarato Ligato – con la consapevolezza di avere tutto per fare bene, dalla vettura al team, a tutto lo staff che mi segue, non tralasciando l’aiuto fondamentale dei miei sponsor, che rendono tutto ciò possibile. Non vedo l’ora di poter riallacciare il casco, abbassare finalmente la visiera e schiacciare il pedale destro a fondo, per mettere in pratica ciò che di buono ho imparatolo scorso anno!”
Il debutto sulla vettura 2016 con la divisa del Team Faggioli è fissato per i test di Gubbio (Pg) al 4° Master Drivers “La Domenica del Pilota”.