Piloti

Giovanni Grasso riparte dalla 61ª Coppa Paolino Teodori

Ufficio Stampa 24 Giugno 2022

Sarà la classica picena, 5º appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna, a sancire il rientro nelle salite del portacolori di ACN Forze di Polizia.
Il driver torna al volante della Clio di classe RS Plus 2000, categoria tra le più numerose e combattute dell’intero campionato tricolore.
Saranno i 5031 metri che da Colle San Marco salgono a Colle San Giacomo il banco di prova per la vettura francese dopo i problemi rilevati al Trofeo Vallecamonica.

“La Coppa Teodori -ha dichiarato l’alfiere di Vueffe Corse- è di sicuro un ottimo banco prova per testare il motore dopo i seri problemi avuti alla gara Camuna. I tratti lenti e le importanti velocità della parte altà saranno un test efficace anche per le soluzioni di assetto pensate per questo weekend di gara.
La titolazione Coppa Fia mi sta invogliando a intraprendere un programma di gare all’estero ni 2 rimanenti appuntamenti ma il tutto è in fase di decisione, in base anche alle risposte della mia vettura in questo fine settimana. Tutto in forse quindi, ma l’idea di confrontarmi con piloti stranieri e realtá diverse da quella italiana mi solletica da un pó. Ovviamente il primo pensiero è a questo appuntamento e a trarre la migliore prestazione e più informazioni possibile dalla mia Clio”

Verifiche di rito nella giornata di oggi, domani sabato 25 le due manche di prova dalle ore 9 e domenica 26, alla stessa ora le 2 manche di gara

61ª Coppa Paolino Teodori