43ª Cividale Castelmonte

Confermata la classifica della 43ª Cividale – Castelmonte

Conformi le vetture di Faggioli e Merli dopo le verifiche eseguite in seguito al reclamo del trentino sul fiorentino. Nulla cambia nella classifica del 5° round di Campionato Italiano Velocità Montagna. Prossimo appuntamento alla Monte Erice
AciSport 5 Ottobre 2020

Cividale del Friuli (UD) – Confermate le classifiche della 43ª Cividale Castelmonte. La conferma è arrivata solo a trada notte a conclusione delle accurate verifiche effettuate dai tecnici sulla Norma M20 FC Zytek di Simone Faggioli e l’Osella FA 30 EVO Zytek LRM di Christian Merli. A fine gara 2 Merli aveva presentato reclamo verso la vettura dell’avversario, su alcuni particolari tecnici.

Simone Faggioli su Norma M20 FC Zytek di gruppo E2SC ha vinto la 43ª Cividale – Castelmonte centrando il successo in entrambe le salite con record della gara organizzata dalla Scuderia Red & White e 5° appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna. Il primato realizato da Faggioli sui 6.395 metri del tracciato friulano è di 2’55”18.
Seconda posizione per Christian Merli su Osella FA 30 EVO Zytek LRM di gruppo E2SS, che ha accusato un gap di 6”69 dal leader e rimane in piena corsa tricolore.
Terza posizione per Federico Liber su Gloria CP8 Suzuki, dopo il 4° posto d’un soffio in gara 1 e poi il podio della generale con il 3° ed in gara 2.

Adesso si passa alle due finali del Campionato, di cui la prima sarà in Sicilia dal 23 al 25 ottobre con la 62ª Monte Erice.

Prossime gare in Calendario

pubblicita300


Cerca un Calendario