Piloti

Christian Merli in Francia per difendere il titolo Europeo

Maurizio Frassoni 5 Aprile 2022

Dopo la vittoria nella gara test alla Salita del Costo la scorsa domenica, Christian Merli, portacolori della Scuderia Vimotorsport, affronta il primo appuntamento del Campionato Europeo della Montagna al volante dell’Osella FA30 Zytek LRM. Si gareggia nella 48ª edizione della cronoscalata St.Jean du Gard a Col Saint Pierre a nord di Montpellier in Francia. Un tracciato di 5,080 chilometri che in gara verrà affrontato due volte. Da rilevare che per i partecipanti al CEM, la vittoria è per somma dei tempi delle due manche. Allo start ben tredici vetture sport tre litri. Per il campione trentino sarà una trasferta di circa 1000 chilometri.

Christian descrive il percorso di gara

“Un breve allungo iniziale per poi diventare tortuoso. Quindi segue un tratto veloce molto guidato da affrontare con marce alte. Abbiamo fatto un bel lavoro nell’ultimo mese lavorando giorno e notte. La nostra sport è a posto e la vittoria al Costo è la conferma. Sono molto contento ed il resto dipenderà da me. Ovviamente si confida sempre nel meteo. Ad oggi è prevede molto freddo, addirittura un grado alla partenza. Comunque sono felice d’iniziare l’avventura europea, dove mi confronterò con i migliori piloti continentali”.

Il calendario del CEM

10/4 – Col Saint Pierre (Francia), 8/5 – 41ª Rampa Internacional da Falperra – Portogallo, 15/5 – 50ª Subida al Fito -Spagna, 29/5 – 41ª Ecce Homo – Repubblica Ceca, 3/7 – 71ª Trento Bondone – Italia, 31/7 – 13ªLimanowa – Polonia, 21/8 – 77ª Course de Côte de Saint Ursanne – Svizzera, 4/9 – Bistrica – Slovenia, 18/9 41 Buzetski Dani – Croazia.

48ª Col Saint Pierre