Piloti

Christian Merli domina in Spagna alla Subida al Fito

Maurizio Frassoni 15 Maggio 2022

Christian Merli, portacolori della Scuderia Vimotorsport al volante dell’Osella FA 30 Judd LRM, conquista il primo gradino del podio nella 50ª Subida Al Fito in Spagna, 3° round del Campionato Europeo della Montagna. Da inizio stagione ha vinto tutte le competizioni dove ha partecipato: Costo e Sarnano in Italia, Francia, Portogallo e Spagna.

Tre gare e tre vittorie in Europa

“Sabato sera è scoppiato un temporale e non abbiamo effettuato la terza manche di prova. Poi ha piovuto tutta la notte. Oggi in Gara 1 era ancora abbastanza bagnato e l’obiettivo era non commettere errori. Molto meglio nel secondo e nel terzo passaggio, pur considerando che nel sottobosco l’asfalto era ancora umido. Solo sotto di sei decimi rispetto al mio record del 2018 su asciutto. Ora si torna a casa con punteggio pieno e ci prepariamo per il 4° appuntamento in Repubblica Ceca”.

Le prove

S’è corso, come detto, la Subida al Fito a nord di Oviedo in Spagna. Un tracciato lungo 5,350 chilometri da affrontare tre volte con lo scarto della manche con il peggior tempo. Nella Entrenamientos Oficiales 1, ovvero la prima manche di ricognizioni vede Merli al comando in 2’30”995 seguito dal pilota di casa Iraola Lanzacorta si Nova NP 01 a 5”219, mentre Milos Benes è terzo a 5”658. Secondo passaggio con Merli leader e dietro Javier Villa Garcia su BRC BR53. Terzo Alexander Hin con l’Osella FA 30. Poi arriva il temporale e arrivederci a domenica.

Le gare

In Carrera 1 Christian è al comando seguito da Javier Villa Garcia su BRC BR53 a 1”904 e la Norma di Trnka a 7”420. Si ripete il tracciato molto tecnico caratterizzato da un susseguirsi di curve veloci, una chicane artificiale per rallentare la velocità, senza un tornate e con la parte finale nel sottobosco dove spesso ristagna l’umidità. Gara 2 con il pilota trentino sul primo gradino del podio in 2’26”950. Dietro i due piloti della repubblica Ceca: Petr Trnka con la Norma M20 FC a 2”696 e Milos Benes, Osella FA 30, a 9”334. Antonino è sempre leader del suo Gruppo e per somma dei tempi in vetta alla Categoria 1. Manca l’ultima salita e Christian è sempre in testa seguito da Villa Garcia e Trnka.

Il podio

1° Merli (Osella FA 30 Judd LRM), 2° Villa Garcia (BRC BR53) a 12”604, 3° Trnka (Norma M20 FC) a 16”967.

Il calendario del CEM

15 maggio – 50ª Subida al Fito (Spagna), 29 maggio – 41ª Ecce Homo (Repubblica Ceca), 3 luglio – 71ª Trento Bondone (Italia), 31 luglio – 13ªLimanowa (Polonia), 21 agosto – 77ª Course de Côte de Saint Ursanne (Svizzera), 4 settembre – Bistrica (Slovenia), 18 settembre 41ª Buzetski Dani (Croazia).

50ª Subida al Fito