Scuderie

Buona rappresentanza della Speed Motor ad Ascoli Piceno per la Coppa Paolino Teodori

Sono sei i piloti della Speed Motor – equamente divisi fra vetture sport e vetture turismo – che nel fine settimana prenderanno parte alla Coppa Paolino Teodori di Ascoli Piceno, cronoscalata che festeggia la 60esima edizione con la validità di prova del Campionato Europeo e Italiano di Velocità in Montagna e del Trofeo nazionale di specialità per ciò che riguarda la zona centro.
Ufficio stampa 24 Giugno 2021

Si prevede grande battaglia fra tutti i migliori sui 5031 metri del tracciato che da San Giacomo porta a Colle San Marco, con una pendenza media del 7,55%. Nel gruppo E2-SS, classe 3000, Sergio Farris va a caccia del salto di qualità al volante della Lola Fa 30 Evo messagli a disposizione dal team Dalmazia; dopo aver preso ulteriore conoscenza con la vettura, il driver sardo confida adesso sui primi importanti risultati, sapendo di avere a che fare con i vari Christian Merli, Diego Degasperi e Domenico Cubeda quali avversari diretti. Stesso discorso, in E2-SC, per Angelo Marino, anche se con l’Osella Pa 30 Zytek del team di Christian Merli ha corso finora soltanto al Trofeo Vallecamonica, riportando un terzo posto in una classe 3000 che vede al via le altre Osella di Giovanni Cassibba e Piero Nappi.

Ad Ascoli torna in bazzica l’eugubino Luca Bazzucchi, ma con la novità sostanziale della Wolf GB08 Thunder: proprio al volante dell’auto con la quale Michele Fattorini disputa per la seconda stagione il Campionato Italiano Sport Prototipi, Bazzucchi si cimenta in salita nella classe 1000 della E2-SS, né è l’unico a farlo con la Wolf. E passiamo alle turismo: in gruppo N, torna l’abruzzese Vincenzo Ottaviani, che con la Citroen Saxo ha per obiettivo prioritario quello di dominare la classe 1600 e poi – se possibile – di salire sul podio di raggruppamento, mentre gli altri due portacolori Speed Motor sono nelle affollate categorie della Racing Start. Paolo Biccheri dà la caccia a un piazzamento di prestigio nella classe 2.0 della Plus con l’Alfa Romeo 147 e Sauro Rossi è di scena nella selettiva classe 1.6 con la Peugeot 106. Verifiche tecniche e sportive dalle 9.30 alle 18.30 di venerdì 25 giugno, prove ufficiali in due sessioni nella giornata di sabato 26 a partire dalle 9 e via di gara 1 domenica 27, sempre alle 9, con gara 2 a seguire.

60ª Coppa Paolino Teodori