Scuderie

Anche a Gubbio ottimi risultati per la Catania Corse

Nella spettacolare 50° edizione del Trofeo Luigi Fagioli a Gubbio, valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna, grandi prestazioni per gli alfieri della Catania Corse, ad iniziare da Franco Corallo che ha dominato il terzo raggruppamento al volante della sua splendida Alfa Gtam.
Catania Corse 25 Agosto 2015

Tra le moderne, Biagio Corallo si è piazzato al terzo posto della combattuta classe 1.6 del Gruppo A, la grintosa Alessia Sinatra ha concluso in crescendo con un’ottima seconda manche che le ha assicurato il secondo posto nella classe 1.0 del Gruppo E2B.

corallo
Franco Corallo

Da applausi la prova di Angelo Faro, che ha vinto la classe 1.6 turbo del Gruppo E1 Italia piazzandosi al settimo posto del Gruppo E1 e bissando il brillante successo ottenuto a Popoli.

corallo biagio
Biagio Corallo

L’appuntamento per gli specialisti dei birilli questa settimana era a Sant’Angelo di Brolo, per la seconda edizione dell’omonimo Slalom, valido come nona prova del Campionato Siciliano della specialità. I piloti della scuderia catanese hanno conquistato la nona vittoria consecutiva, una striscia di successi davvero difficilmente imitabile.

sinatra
Alessia Sinatra

Domenico Polizzi ha dovuto accontentarsi del secondo gradino del podio a causa della rottura della leva del cambio che non gli ha consentito di difendere la leadership conquistata nella seconda manche: il velocissimo adranita ha comunque conquistato la vittoria di classe. Quinta posizione e terzo gradino del podio di classe per il sempre solido Nicola Incammisa, che assicura sempre punti pesanti alla Scuderia, mentre Pierluigi Bono domina ancora il Gruppo riservato alle Bicilindriche piazzandosi addirittura al 14° posto della classifica assoluta. Grande prestazione anche del neo socio Rino Bonifacio, che si è imposto nel Gruppo Prototipi nonostante abbia disputato solo la prima manche di gara alla quale è seguito un ritiro nella seconda frazione. Vittorie di classe in Gruppo A per Giuseppe Faro che finalmente completa tutte le manche, Andrea Patanè vince in scioltezza la classe A2, terzo gradino del podio di S1 per Alex Scuderi,peccato x il birillo nella 3° manche.

50° Trofeo Luigi Fagioli
La partenza in gara 2 di Angelo Faro