Scuderie 49ª Cronoscalata della Castellana  

Tre piloti per Gretaracing Lucania alla 49ª “Castellana” di Orvieto

Gretaracing 20 Ottobre 2022

Ruoti (PZ) – Il fine settimana del 22 e 23 ottobre vedrà Gretaracing Lucania partecipare alla “Cronoscalata della Castellana” di Orvieto, evento storico nel panorama delle salite italiane che è giunto alla 49ª edizione. Secondo le statistiche degli organizzatori, oltre 230 saranno gli iscritti per quest’anno, un record che darà ancora più lustro al classico appuntamento del TIVM – Zona Centro.

L’evento, che si svolgerà come di consueto sulla S.R. 79 bis “Orvietana” prevede un percorso della lunghezza di 6,19 km con partenza fissata alla quota di 200 mt. slm e arrivo a 508 mt. slm. Pari al 4,69% è la pendenza media, su un tracciato che verrà percorso in due manches di gara (previste per domenica 23 ottobre alle ore 8:30, seconda sessione a seguire). Altrettante saranno le manches di prova per la ricognizione, a partire dalle 8:30 di sabato 22 ottobre. Il percorso della gara vede entrambi i record (tempo aggregato e manche singola) segnati nell’edizione 2019 da Michele Fattorini al volante della Osella FA30 Zytek, rispettivamente con 5’34.97 e 2’47.34.

Anna Fumo – Photo unopuntootto.it

Tre saranno i piloti che parteciperanno all’evento con i colori di Gretaracing Lucania: la lady driver della scuderia Anna Maria Fumo prenderà parte alla corsa al volante della Mini Cooper F56 RSD 2.0 a gasolio per il Trofeo Dame, mentre Vito Tagliente, riconfermatosi campione italiano di gruppo RS Plus, sarà al volante della Peugeot 308 RSTB 1.6 Plus. La terza entry per il team sarà Gianluca Grossi, iscritto in categoria RS 2.0 Plus con la Renault Clio RS aspirata.

Gianluca Grossi

Come di consueto, l’evento avrà copertura televisiva in diretta sul Canale 228 di Sky (ACI Sport TV) con commento live delle sessioni di gara.