CEM Cronoscalate 73ª Course de Côte de Saint Ursanne  

Simone Faggioli vince con record la 73ª Course de Côte de Saint Ursanne

Il pilota fiorentino si aggiudica la 73ª edizione della Course de Côte de Saint Ursanne in Svizzera ritoccando anche il suo record del 2013
Redazione 21 Agosto 2016

Il pluricampione fiorentino si aggiudica la decima e terz’ultima prova del CEM 2016 che si è corsa oggi a Saint Ursanne nel cantone Jura della Svizzera. Simone Faggioli vince alla sua maniera, a bordo della sua Norma M20 FC motorizzata Zytek e gommata Pirelli, con il nuovo record del percorso con 1′ 42″ 118 che ritocca di circa un secondo il suo record del 2013 ottenuto con l’Osella FA 30 (1′ 43″ 11). Secondo posto per il trentino Christian Merli che, nella prima manche di gara è stato molto sfortunato insieme a gli ultimi 10 piloti in partenza. Infatti la classica nuvola di Fantozziana memoria si è abbattuta sulla parte bassa del percorso rendendolo molto scivoloso. 14045050_10208270295929469_771361647_o Appena smesse le partenze è tornato il sole a fare capolino. Nella seconda salita Merli ha preferito amministrare il vantaggio nel suo gruppo che gli permette ancora di sperare nella vittoria del CEM 2016. Paride Macario fermato da un problema fisico, non ha partecipato alla gara. Secondo posto nel Gruppo N per il trento/campano Antonino Migliuolo che si piazza alle spalle del Serbo Nikola Miljkovic. In settimana sarà pubblicato un articolo di approfondimento sulla gara e sulla situazione del Campionato Europeo Velocità Montagna.