Piloti

Simone Faggioli, in terra portoghese, regala a Falperra vittoria e record

Prestazione magistrale per il pluricampione fiorentino che conquista la seconda tappa del Campionato Europeo Montagna
Ufficio Stampa 8 Maggio 2017

Una gara velocissima, da 171 km/h di media, quella vinta lo scorso week end da Simone Faggioli con la sua Norma M20 FC Zytek gommata Pirelli. Il portacolori Best Lap conquista l’edizione 2017 della Rampa Internacional da Falperra con il nuovo pesante record di manche di 1’48”656 sul velocissimo tracciato che porta dalla cittadina portoghese di Braga al bellissimo santuario di Nossa Senora do Sameiro. Dietro a Faggioli, sul secondo gradino del podio assoluto, Christian Merli su Osella FA 30, terzo il francese Sebastien Petit su Norma M20 FC.  Un pubblico veramente caloroso e numeroso ha fatto da cornice a questo bello, ma faticoso, week end che ha visto i piloti dell’Europeo prendere il via a ben 5 manche tra prove, warm-up e gara. In questo senso è stato importante per Faggioli l’apporto del suo staff tecnico e di Norma che hanno lavorato intensamente per fornire un mezzo all’altezza del risultato tanto voluto e meritato. “E’ sempre emozionante vincere qui a Falperra davanti a migliaia di tifosi appassionati e in una gara così veloce ed estrema. Ringrazio tutti i ragazzi del team, Norma e Pirelli. Era importante per noi fare una buona prestazione qui. Siamo mentalmente già al lavoro per il prossimo fine settimana al Fito, terza tappa del campionato. “

38ª Rampa Internacional da Falperra