32ª Bologna Raticosa

Semaforo verde alla Bologna Raticosa

Scatta oggi con le prove ufficiali la prima prova del Campionato Italiano Velocità in Salita Auto Storiche.
AciSport 12 Settembre 2020

Si accendono i motori alla Bologna Raticosa, prima gara del Campionato Italiano Velocità Salite Auto Storiche CIVSA di scena questo fine settimana sulla ex Strada Statale 65, oggi Provinciale della ‘Futa’, tra Pianoro Vecchio e Livergnano. La gara è lunga 6,210 chilometri con un percorso che presenta un dislivello, tra partenza e arrivo, di 348,4 metri con pendenza media del 5,61%. A metà dello spettacolare percorso, particolarmente apprezzato dai piloti perché molto guidato, in un tratto in discesa è posizionata una chicane di rallentamento.

La gara celebra quest’anno la 16a edizione organizzata da Francesco Amante e i 94 anni dalla prima edizione: i tornanti della Futa saranno per la 32a volta protagonisti delle salite di splendide auto storiche perfettamente preparate per la corsa.

Alle 14.00 di oggi scatterà la prima delle due manche di prove ufficiali del sabato. Mentre la gara che sarà diretta dal direttore di manifestazione Mauro Zambelli, scatterà domenica 13 settembre alle ore 9.00.

Anche quest’anno è stata organizzata la Parata che anticiperà l’apertura della gara con 17 vetture che sfileranno lungo i tornanti della Futa, prima delle due prove di sabato e delle due salite di gara di domenica, provando così l’ebrezza del circuito chiuso

I trofei della manifestazione sono intitolati al caro amico pilota prematuramente scomparso Uberto Bonucci.

“Abbiamo accolto con spirito di servizio l’essere uno dei pochi organizzatori di questo mini campionato – ha spiegato ad AciSport il presidente Francesco Amante – per fare in modo che tutti i piloti, che purtroppo non corrono ormai da un anno, potessero riprendere questa passione. Ci siamo impegnati in questo senso, c’è stato un ottimo feedback da parte dei concorrenti quindi speriamo bene. Sappiamo bene che non ci sarà il pubblico che qui, essendo terra di motori per antonomasia è sempre stato numeroso e caloroso, ma speriamo si possa tornare presto alla normalità. Intanto anche le condizioni meteo sono favorevolissime. Speriamo tutto vada per il meglio”.

A fine gara, nel corso della cerimonia del podio verrà osservato un minuto di silenzio in onore del compianto Uberto Bonucci.


Le Gare del Weekend

Prossime Gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

20 Settembre 2020

13 Settembre 2020

13 Settembre 2020


Cerca un Calendario in Archivio


Se vuoi restare aggiornato metti
“Mi piace”
nella pagina Facebook