Piloti

Samuele Cassibba al via della 64ª Monte Erice nel rush finale del CIVM

Il pilota ragusano si schiera nella prima delle due gare tricolori di casa, penultimo round del Campionato Italiano Velocità Montagna.
Ufficio Stampa 8 Settembre 2022

Comiso (RG) – Samuele Cassibba da domani 9 Settembre all’11, sarà al via della 64ª edizione della Monte Erice, seconda finale del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM), su Nova Proto NP 01 Sinergy V8.

Gara siciliana per il giovane pilota comisano che sentirà il suo pubblico più vicino nel confronto con i big del tricolore sul tracciato di 5730 metri che da Valderice porta alla fascinosa Erice, con dislivello di 410 metri e pendenza media del 7,05. Un round davvero importante per le sfide del CIVM, che conta oltre 300 iscritti, e avrà validità anche di Trofeo Italiano Velocità Montagna sud e Campionato Siciliano.

“Per noi siciliani la Monte Erice è una gara speciale” – ha dichiarato Cassibba – “un tracciato misto in una location incantevole, tantissimo pubblico molto appassionato e un numero record di partecipanti. Sono pronto per questa sfida con grande entusiasmo, certo che questo confronto con tanti fortissimi driver sarà uno stimolo ulteriore. Siamo riusciti nella fase precedente a migliorare tanto il feeling con la vettura abbassando i tempi di parecchi secondi, adesso si tratta di volta in volta di limare i decimi, ma questo richiede ancora maggiore impegno e tanta concentrazione. Noi faremo del nostro meglio per essere sempre più competitivi e raggiungere l’obiettivo prima possibile”.

Si entra nel vivo domani con le operazioni preliminari di accredito e verifica, sabato 10 Settembre i due turni di ricognizione a partire dalle ore 9.15. Domenica 11 il via alle ore 9.00 per i due turni di gara della 64° edizione della Monte Erice.

64ª Monte Erice