66ª Coppa Nissena

Sale la pressione per la 66ª Coppa Nissena

Iscrizioni aperte fino a lunedì 20 settembre per la 66ª Coppa Nissena, la gara organizzata dall’Automobile Club Caltanissetta, 12° e conclusivo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna con validità per la serie cade:a TIVM sud e Campionato Siciliano. Spettacolo assicurato in Live streaming e diretta TV dal 24 al 26 settembre.
Ufficio Stampa 3 Settembre 2021

Caltanissetta – La 66ª Coppa Nissena si avvicina e con il passare dei giorni salgono entusiasmo e ritmo di lavoro dell’organizzazione dell’Automobile Club Caltanissetta.
L’ultimo appuntamento di Campionato italiano Velocità Montagna, emetterà i verdetti tricolori definitivi, oltre ad assegnare punti per il Trofeo Italiano Velocità Montagna sud serie cadetta, che quest’anno avrà per la prima volta le finali nazionali ad Orvieto il 24 ottobre e per il campionato Siciliano Velocità salita, l’ambita serie regionale promossa dalla delegazione ACI Sport Sicilia.

Prestigio e passione per la gara in salita più antica d’Italia, un evento atteso dall’intera regione ed in particolare dalla città che la ospita con grande entusiasmo, dopo lo stop forzato del 2020. Lunedì 20 settembre si conosceranno i nomi dei piloti che saranno i protagonisti del tradizionale tracciato di 5.450 metri, tra Ponte Capodarso ed il Villaggio Santa Barbara, alle porte della città.
Nel 2019 vittoria, record e titolo furono di Simone Faggioli su Norma M20 FC, il fiorentino che vinse la sua ottava Coppa Nissena fermando il cronometro sul tempo record di 1’51”84 in gara 1 e 1’53”60 in gara 2. Seconda posizione per Christian Merli, il trentino ufficiale Osella FA 30, neo campione europeo che accusò un gap di 1”09 dalla vetta e precedette sul podio il giovane siciliano Francesco Conticelli, anche lui su Osella FA 30.