Team

Prime soddisfazioni per Gretaracing Motorsport – XEO Group al 2° appuntamento targato TCR Italy

Impegno “bollente” per gli uomini del Gretaracing – XEO Group, impegnati nel secondo appuntamento del TCR Italy a Misano Adriatico, sul “Marco Simoncelli” World Circuit.
Gretaracing Motorsport 3 Agosto 2020

In una Misano “africana”, con temperature fino a 40°C in aria e 55°C sull’asfalto, il weekend parte in maniera completamente diversa dal Mugello e finalmente Savoia dimostra di “sapere benissimo dove mettere le ruote”, fin dalle libere del Venerdi. A bordo di un’Audi RS3 LMS DSG, messa a disposizione e curata dalla BF Motorsport del partron Brigliadori, ma gestita autonomamente dalla Gretaracing Motorsport – Xeo Group, capitanato dall’ing. Caporaso Emanuele, tutto fila nel modo corretto e il risultato della qualifica del Sabato ne è la riprova: Savoia si piazza al terzo posto nella classifica DSG, a pochi centesimi dal secondo classificato Poloni. Un po’ più lontano Imberti, su Cupra DSG, ma comunque più vicino sul passo gara.

In gara 1, con temperature ancora elevate, nonostante l’ora di partenza, la gara di Savoia inizia in maniera complicata, trovandosi a sandwich fra Mugelli e Poloni, con quest’ultimo che decide di sportellare Savoia, mandandolo largo; lo stesso Poloni ne pagherà poi le conseguenze a causa del successivo danneggiamento di una gomma, con ritiro. Savoia, dunque rimane secondo, ma dovrà subire il ritorno prepotente di Scalvini, su Cupra del team Girasole, che lo passerà relegandolo al terzo posto finale fra le DSG ed ottavo assoluto. Per la cronaca il Campione 2019 DSG Scalvini, rientrante in TCR, passerà anche Imberti e vincerà gara 1.

In gara 2 la musica cambia ed in meglio. Una grandissima partenza di Savoia lo porta subito in ottava posizione, secondo delle DSG. Gara regolare, senza nessun sussulto particolare, tranne il rientro, ancora una volta, di Scalvini, che però non riesce a passare Savoia, appostissimo con l’assetto e le gomme. Negli ultimi giri, però, Savoia tormentato da problemi ai freni viene passato da Scalvini, ma non molla, gli rimane a pochi decimi e all’ultima curva compie il capolavoro di giornata: “bussatina” al posteriore della Cupra Grigio di Scalvini, che allarga quel tanto da permettere a Savoia di affiancarlo e arrivare sulla linea del traguardo al fotofinish: secondo posto di Savoia per 31 millesimi di secondo! La seconda volata vinta da Ciccio, dopo quella di Magione in Smart EQ, tanto che possiamo soprannominarlo il Cipollini delle 4 ruote!

Con questi due podi il campionato prende una piega molto positiva per l’alfiere Gretaracing Motorsport, che si ritrova 4° in classifica TCR Italy DSG, a pochi punti dai primi tre e, soprattutto, con la prospettiva di poter salire sul gradino più alto del podio già a Imola, nel terzo appuntamento di fine Agosto. Ancora una volta a bordo dell’Audi RS3 LMS DSG della BF Motorsport, che, con la doppietta di Erik Brigliadori nell’assoluta e i podi di Savoia in DSG, ha dimostrato l’elevata competitività delle loro Audi RS3 LMS.

Oltre a Ciccio Savoia, l’altro pilota in forze a Gretaracing Motorsport, impegnato a Misano, è stato Nello Nataloni, a bordo di un’Opel Astra TCR. Purtroppo per lui le cose non sono andate come ci si aspettava, con seri problemi meccanici al propulsore della sua Opel, che ne hanno condizionato libere e qualifica. Sistemati in qualche modo i problemi, gara 1 vedrà terminare Nello in 17° posizione, avendo un gran passo gara costante nella prestazione e siglando la velocità più alta, mentre gara 2, che lo aveva visto partire benissimo, gli verrà rovinata inizialmente dalla Fedeli, che verrà punita con 5 sec. di penalità per incidente provocato, e da Guida, decretando di fatto il ritiro del pilota in gara 2.

Prossimo appuntamento con il TCR Italy, a Imola, il 28-29-30 Agosto.


Le Gare del Weekend

Prossime Gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

20 Settembre 2020

13 Settembre 2020

13 Settembre 2020


Cerca un Calendario in Archivio

Se vuoi restare aggiornato metti
“Mi piace”
nella pagina Facebook