Piloti

Michele Fattorini sesto alla 58ª Monte Erice

UN ERRORE ALL’INIZIO DI GARA 2 COSTA IL TERZO POSTO ASSOLUTO A MICHELE FATTORINI NELLA 58ESIMA CRONOSCALATA DI MONTE ERICE

Ufficio stampa 18 Settembre 2016

Un “dritto” con toccata all’inizio di gara 2 compromette l’eccezionale terzo posto assoluto che Michele Fattorini si era costruito al termine di gara 1 nella 58esima edizione della cronoscalata di Monte Erice, decimo appuntamento del campionato italiano di velocità in montagna 2016. Alla fine, il giovane portacolori della scuderia Speed Motor – assistito da Trentino Team e Fattorini Motorsport – è sesto assoluto nella classifica generale, per effetto dell’ottavo tempo fatto registrare nella seconda salita. Inappuntabile era stata la prima, quando l’Osella Pa 2000 di Fattorini si è piazzata alle spalle dell’Osella Fa30 di Domenico Scola e alla Norma M20 Fc di Simone Faggioli; ragguardevole anche il tempo del 26enne “driver” di Porano sui 5700 metri del tracciato: 2’59”20, inferiore di 64 centesimi a quello della Norma di Omar Magliona, di 1”60 a quello dell’Osella Pa30 del beniamino locale Vincenzo Conticelli e di 1”90 a quello dell’Osella Pa 2000 del diretto avversario di classe, il catanese Domenico Cubeda. In gara 2, però, Michele Fattorini arriva lungo alla prima curva, toccando la parte anteriore della vettura: secondi preziosi persi d’acchito e un riscontro cronometrico di 3’07”22 superiore di ben 8” pieni rispetto a quello di gara 1. Il rimpianto è tanto, perché sarebbe bastato ripetere la prestazione del mattino per conservare il gradino più basso del podio. E invece, oltre al sesto piazzamento nella classifica generale, c’è anche il quinto nel gruppo delle biposto formula (E2-SC), per cui l’unica consolazione rimane il secondo posto nella classe 2000 dietro il siciliano Cubeda.

58ª Monte Erice

Prossime Gare in Calendario

19 Luglio 2020

Ultime Gare Effettuate


Cerca un Calendario in Archivio

Se vuoi restare aggiornato metti
“Mi piace”
nella pagina Facebook