Cronoscalate Piloti 21ª Luzzi Sambucina  

Michele Fattorini alla 21ª Luzzi Sambucina con l’Osella PA21 JRB

MICHELE FATTORINI ALLA LUZZI-SAMBUCINA PER COLLAUDARE L’OSELLA PA 21 JUNIOR JRB NELLA CLASSE 1000 DELLA E2-SC
Ufficio Stampa 28 Ottobre 2016

Appendice di stagione senza dubbio particolare per Michele Fattorini, valido portacolori della scuderia Speed Motor. Il 26enne di pilota di Porano è già in Calabria, nel Cosentino, dove sabato 29 e domenica 30 ottobre prenderà parte alla 21esima edizione della Luzzi-Sambucina, prova del Trofeo Italiano di Velocità in Montagna 2016 – zona Sud, ma non con la sua Osella Pa 2000, bensì con un altro modello della casa torinese: la Pa 21 Junior Jrb nella classe 1000 della E2-SC. “Sono stati lo stesso patron, Enzo Osella e il proprietario della vettura, il pilota trapanese Nicolò Incammisa, a chiedermi di provarla per l’occasione – sottolinea Michele Fattorini – per cui dovrò fare il collaudatore della situazione. Senza dubbio è un’esperienza nuova per me e, come tale, interessante”. Sulla “Osellina” – perché così viene simpaticamente chiamata – è stato installato da poco il sistema di cambio al volante “Teknogear Formula Pro”, quarta evoluzione dell’hardware dell’ingegner Diego Iodice. A Fattorini il compito di “testare” la Pa 21 Junior sui 6150 metri del tracciato, da coprire due volte. Prove ufficiali sabato 29 in due manche a partire dalle 9.15 e domenica 30 la gara, che avrà inizio sempre alle 9.15, con seconda salita subito dopo la conclusione della prima.