Scuderie

La pioggia vanifica la Verzegnis – Sella Chianzutan di CST Sport

Nulla di fatto per la Scuderia messinese nel diluvio del terzo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna. Gara interrotta e piloti senza punti
L’ufficio Stampa 31 Maggio 2016

Gioiosa Marea (ME) – Per la Scuderia CST Sport la conclusione anticipata della 47^Verzegnis – Sella Chianzutan, ha reso trasparente la trasferta friulana per i tre portacolori del sodalizio messinese.
I commissari sportivi hanno decretato la fine di gara 1, per mancanza dei requisiti di sicurezza dovuta
alla pioggia battente ed alla nebbia, prima della partenza dei piloti CST.

Magliona applaudito

Nelle prove del sabato tutti e tre i portacolori si erano ben messi in evidenza. Il sardo Omar Magliona
sulla Norma M20 FC Zytek aveva ottenuto rispettivamente il secondo ed il terzo riscontro cronometrico nelle due salite di prova, per cui aveva confermato le scelte fatte per il set up della biposto di gruppo E2SC. Il bolognese Manuel Dondi si era proposto come avversario di riferimento in gruppo E2SH con l’agile Fiat X1/9 che cura in proprio, anche se dopo la prima salita erano stati necessari degli interventi sulla auto di categoria silhouette .

Fulvio Giuliani

Il driver e preparatore bolognese Fulvio Giuliani puntava dritto al gruppo E1 ed ai puti della serie continentale, ma un’uscita di strada in gara su un fondo particolarmente impegnativo e bagnato dalla straordinaria pioggia, ne ha vanificato le ambizioni, costringendo ora la Fluido Corse ad interventi rapidi per permettere al pilota di Vado, di poter essere al via del prossimo appuntamento del Hill Climb Championship in Repubblica Ceca all’Ecce Homo.
Prossimo round del Campionato Italiano Velocità Montagna sarà nel week end del 12 giugno in Calabria alla 6^ Salita Morano – Campotenese in provincia di Cosenza.

47ª Verzegnis – Sella Chianzutan

Le Gare del Weekend

Prossime Gare in Calendario

23 Agosto 2020

23 Agosto 2020

30 Agosto 2020

Ultime Gare Effettuate


Cerca un Calendario in Archivio

Se vuoi restare aggiornato metti
“Mi piace”
nella pagina Facebook