Scuderie

Il weekend su più fronti della Catania Corse

La Catania Corse divisa su più fronti nel weekend appena trascorso
Ufficio Stampa 28 Aprile 2015

Scuderia divisa su più fronti nel weekend appena trascorso: l’impegno più importante era certo a Caltanissetta per la 61° Coppa Nissena, seconda prova del CIVM. Vincenzo Conticelli ha vinto la classe 3.0 del Gruppo E2B, precedendo il compagno di team Giovanni Cassibba; Francesco Conticelli ha conquistato la decima posizione assoluta oltre al quarto posto di classe; nella classe 1.0 dello stesso Gruppo Alessia Sinatra ha bissato il successo di Erice e tra le biposto 1.6 Andrea Raiti ha conquistato il posto d’onore mentre il neo socio Matteo D’Urso è stato costretto al ritiro da noie meccaniche. In E2M Samuele Cassibba, al rientro dopo due anni si inattività ha centrato la seconda piazza.

sinatra

In Gruppo A Pietro Sciuto è salito sul terzo gradino del podio della classe 1.6, Leonardo Sciuto si è piazzato sesto nella classe 1.4, Olindo Cassibba quarto tra le 2.0. Il neo socio Mario Raciti ha ottenuto un ottimo terzo posto al suo esordio nella classe 1.4 del Gruppo N, e Sebastiano Musumeci, anche lui nuovo acquisto della scuderia, ha conquistato il secondo gradino del podio in Racing Start R3; ritirato Alfio Basile tra le bicilindriche mentre Giovanni Grasso ha vinto la classe 1.6 turbo del Gruppo E1 Italia.

scassibba

Gli altri impegni della Scuderia erano allo Slalom di Massa Lubrense, dove Andrea Patanè si è piazzato al secondo posto della classe 1.4, ed alla Supergara Asi Città di Bronte dove Alfio Laudani ha vinto nella classe S3, Luigi Bonsignore al secondo posto in A5 e Davide Perniciaro, al debutto al volante della sua Formula Peg ha centrato il 5° posto assoluto.
Appuntamento per tutti ora a Torregrotta per la gara di Campionato Italiano Slalom.