Scuderie

HP Sport sul gradino più alto nel Trofeo Vallecamonica

Brillante successo per Alessio Armeni e Federico Raffetti
HP Sport 31 Maggio 2022

Il Trofeo Vallecamonica ha dovuto fare i conti con la pioggia come non succedeva in modo così importante dal 1997. Il meteo non dei migliori non ha comunque fatto mancare lo spettacolo in tutte le classi in gara. Al via della gara con i colori di HP Sport Alessio Armeni che ha interpretato il ruolo di grande protagonista andando a vincere con merito nella classe ProdE/1600 con la sua Peugeot 106 Rallye.

Bella la performance anche per Federico Raffetti pilota di casa in gara con la MINI in versione Diesel, che ha preceduto Anna Maria Fumo su una vettura simile, in classe RS. Sfortunata invece la gara di Filippo Golin su Osella PA21JRB in classe E2SC 1000. La pioggia ha visto i piloti affrontare le prove solo in parte caratterizzate dal fondo umido, mentre, le due manches di gara si sono svolte con la pioggia battente, salvo una schiarita nel finale che ha permesso ai piloti con le vetture da primato di azzardare anche le gomme intermedie o le slick.
Il Trofeo Vallecamonica nonostante la pioggia potrebbe riassumersi così, con due righe, una gara che nel corso degli anni si è ricavata un posto d’onore nel panorama sportivo, una delle cronoscalate più popolari e complete d’Italia sulle cui rampe hanno e continuano a gareggiare grandissimi nomi ed autentiche leggende delle cronoscalate.

51° Trofeo Vallecamonica