Scuderie

Gretaracing schiera sei piloti alla 31ª Sarnano-Sassotetto, Savoia alla prima di campionato Smart e-cup

Gretaracing 28 Aprile 2022

Ruoti (PZ) – Il weekend del 30 aprile/1 maggio 2022 continua la stagione 2022 di Gretaracing Lucania con la partecipazione a due importanti eventi, da un lato al Trofeo “Lodovico Scarfiotti Sarnano-Sassotetto” (sia moderne che storiche), dall’altro la prima di campionato della Smart EQ fortwo e-cup 2022.

L’evento di Sarnano è giunto ormai alla sua 31ª edizione per le auto moderne del CIVM e alla 14ª per le storiche del CIVSA, e si svolgerà come di consueto sull’asfalto della SP120 da Sarnano a Sassotetto. La lunghezza del tracciato sarà di 9,92 km da percorrere in manche unica di gara, con un dislivello totale coperto pari a 783 m., per una pendenza media del 7,92%. 5 saranno i tornanti a destra e 2 a sinistra, per una larghezza media del tracciato pari a 6,65 m. e con tratti che si restringono fino a 5,60 m. Vincitore e recordman della precedente edizione (la prima con il nuovo percorso) è Simone Faggioli con 4’04’’28, suo anche il record con il tracciato precedente pari a 3’42’’97.

Sei saranno i piloti schierati da Gretaracing Lucania (5 per le automobili moderne e 1 nella categoria auto storiche).

Vito Tagliente e Anna Maria Fumo guideranno la carica al volante delle rispettive vetture Peugeot 308 GTi RSTB 1.6 Plus e Mini Cooper RSD 2.0, entrambi a seguire i buoni risultati della Selva di Fasano.

Nella categoria RS 2.0 Plus aspirate, sarà Gianluca Grossi a rappresentare la scuderia a bordo della Renault Clio RS 2.0 già vincitrice del TIVM Nord 2021.

Due saranno le Citroën Saxo VTS 16v in categoria RS 1.6 a partecipare, affidate rispettivamente a Osvaldo Iantorno e Angelo Di Luccio.

Per le auto storiche, Franco Iantorno condurrà sul tracciato della Sarnano-Sassotetto la fida VW Golf GTI Type 17 in categoria T1600.

Le prove ufficiali si terranno in due sessioni a partire dalle ore 9:00 di sabato 30 aprile 2022, seguite alle 14:30 dalle prove per le auto storiche. Ordine inverso per la manche unica di gara di domenica 1 maggio 2022: le auto storiche prenderanno il via dalle 9:00, quelle moderne a partire dalle 11:00. Grande risalto mediatico sarà come di consueto dato all’evento, con dirette su ACI Sport TV (Sky canale 228) e le pagine social degli organizzatori.

Sul tracciato di Vallelunga, sarà infine Francesco “Ciccio” Savoia a rappresentare Gretaracing Lucania da campione 2021 Energie Alternative, nel primo appuntamento del campionato Smart EQ fortwo e-cup. La precedente edizione è stata vinta di forza dal pilota di casa Gretaracing, e il 2022 vedrà Savoia misurarsi una concorrenza più agguerrita che mai, con numerose new entry. Cinque i racing weekend previsti, con i primi 3 round fissati per sabato 30 aprile e domenica 1 maggio a Vallelunga. Anche in questo caso ampia copertura mediatica sarà garantita grazie alle dirette social degli organizzatori.

31° Trofeo Scarfiotti Sarnano-Sassotetto