Piloti

Giuseppe Agnello, ritorno al volante alla 48ª Lo Spino

Rientro alle competizioni per il portacolori di ACN Forze di Polizia alla competizione pievana, che nella sua 48^ edizione accoglie di nuovo le auto moderne del TIVM Centro, dopo aver ospitato le competizioni del campionato italiano riservato alle auto storiche
Gianluca Galiè 10 Settembre 2021

Saranno 6 i km da affrontare a bordo della sua fida Lotus Elise S1 per riuscire a mantenere la testa della classifica di gruppo E2-SH di classe 2000.

“Lo Spino è una gara alla quale non si può mancare, -ha dichiarato Giuseppe Agnello- per via del suo tracciato veloce, impegnativo ed insidioso. nonostante il mese di stop, dall’ultima gara svolta a Gubbio sono fiducioso grazie al feeling che ho raggiunto con la mia auto e alle migliorie effettuate durante la stagione. I presupposti ci sono tutti per fare bene, grazie anche alla conoscenza di un tracciato che ho avuto modo di fare nel corso degli anni, con diverse auto e che mi hanno dato i giusti riferimenti per interpretarlo nel modo corretto.
L’obiettivo finale sarà quello di accumulare punti in ottica campionato.

Effettuate oggi venerdì 10 le verifiche tecnico/sportive, appuntamento a domani sabato 11 con le due manche di prove cronometrate e a domenica 12 per le due manche di gara.

Cronoscalata Lo Spino 2021