Scuderie

Esordio combattuto per Ciccio Savoia con Gretaracing Lucania al TCR Italy, vittoria di classe per Iantorno in CIVSA

Caputo e Laviano vincitori allo slalom di Policoro
Gretaracing Lucania 6 Giugno 2022

Ruoti (PZ) – Nutrito il fine settimana del 4/5 giugno per Gretaracing Lucania, la scuderia ha partecipato a ben tre eventi di rilievo nazionale in altrettante discipline: sul campo del Campionato TCR Italy a Misano, nelle cronoscalate per auto storiche CIVSA a Montefiascone e negli slalom specialistici a Policoro.

Sull’asfalto di Misano Adriatico, combattutissimo l’esordio di Francesco “Ciccio” Savoia nel Campionato TCR Italy. Il virtuoso pilota di Gretaracing Lucania ha dovuto misurarsi, nella giornata di prove libere e nelle qualifiche, con difficoltà nella messa a punto dell’alimentazione dell’Audi RS3 LMS TCR. Essendo la vettura ultima arrivata per la scuderia, febbrili sono stati i lavori del team per consentire a Savoia di scendere in pista con la vettura a piene prestazioni. Le due manches di gara sono state caratterizzate da altrettante valorose rimonte dal fondo, con Savoia capace di raggiungere la 23ª posizione in Gara 1 – nonostante una foratura – e la 20ª posizione in gara 2, a ridosso della 17ª-18ª posizione. I risultati raccontano però solo piccola parte del lavoro svolto dalla scuderia, queste le dichiarazioni dello stesso Savoia: il lavoro del weekend appena trascorso va visto sia come apprendimento nella calibrazione della vettura per i prossimi eventi, ma anche come il risultato positivo nonostante le difficili condizioni affrontate da tutta la squadra per consegnare al pilota un pacchetto vettura affidabile e dalla messa a punto completa.

Si conferma solidissima la prestazione ottenuta da Franco Iantorno sul tracciato della 25ª cronoscalata “Lago Montefiascone”. Il 3° raggruppamento di gara ha visto come sempre una concorrenza agguerrita per il pilota di Gretaracing Lucania, al volante della fida Golf GTI Mark 17, inserita in categoria T1600. Con un ottimo tempo aggregato di 5’55.84, segnando una velocità media di 96,1 km/h, Iantorno ha ottenuto il 10° posto di raggruppamento, nonché il 1° posto in classe T1600.

Allo slalom “Mare e Motori” di Policoro, evento valido per la disciplina slalom, i quattro piloti di Gretaracing hanno ottenuto risultati di assoluto rilievo. Domenico Caputo ha conquistato un eccezionale 9° posto assoluto (vittoria di classe fino a 1150 cm3 e 2° posto di gruppo E2SH) con un tempo di 7’07.83 sommando i due migliori tempi nelle tre manches di gara. Vittoria di gruppo e di classe anche per Domenico Laviano a bordo di Peugeot 106 R RSPL1400, che ha conquistato il gradino più alto del podio con un ottimo tempo di 7’45.18. Angelo Rocco Lucia ha conquistato un podio di classe N1400, nonché l’8° posto di gruppo e 24° assoluto, fermando le lancette del cronometro a un tempo complessivo di 7’39.26. Ritiro durante la prima e la terza manche di gara per Rocco Rinaldi e la sua Fiat 127 E1ITA-1400.

25ª Lago Montefiascone