Cerca Cerca

Cronoscalate

Di Cubeda il miglior tempo nelle prove della 5ª Salita Morano – Campotenese

Come aveva annunciato in precedenza Domenico Cubeda con la sua Osella Pa 2000 è intenzionato a ritoccare il suo record del 2013.

Cronosalite.it 23 Maggio 2015

E parte con il piede giusto, aggiudicandosi il miglior tempo nelle due manche delle prove di questa 5ª edizione della Morano Campotenese. I rilievi cronometrici dicono 2:58.78 nella prima salita e 2:55.27 nella seconda.
Le due salite si sono svolte in buone condizioni climatiche, a parte un leggero scroscio mezz’ora prima dell’inizio, e vi hanno partecipato 110 verificati sui 116 piloti iscritti.
Alle spalle di Cubeda Rosario Iaquinta, reduce dalla sfortunata gara di CIVM a Verzegnis dove non ha partecipato alla gara per una botta ad una mano avuta durante una uscita di strada nella prima manche di prove. Iaquinta ha ottenuto 3:05.37 nella prima salita e 3:02.23 nella seconda.
La terza prestazione è invece appannaggio del siciliano Samuele Cassibba che, nella seconda manche di prove ha ottenuto un 3:04.89 di un soffio davanti all’attesissimo trevigiano Denny Zardo che, nella sua seconda salita ha ottenuto 3:04.92.
Ancora a seguire, il fasanese Francesco Leogrande, di ritorno sulle vetture scoperte, ottiene il suo miglior tempo anche lui nella seconda salita di prove con 3:07.87
Senza conseguenze per il pilota, un errore in traiettoria ha fermato invece Antonio Iaria.
Domani appuntamento con la gara a partire dalle ore 9.30

Cerca un Calendario in Archivio