Piloti

Christian Merli allo start in Repubblica Ceca

Maurizio Frassoni 23 Maggio 2022

Questo fine settimana Christian Merli sarà impegnato al volante della sua Osella FA 30 Judd LRM nella 41ª edizione della “Ecce Homo” a Sternberk, a nord di Brno in Repubblica Ceca. È il quarto appuntamento del Campionato Europeo. Sabato le due prove ufficiali su un percorso di 7,800 chilometri, mentre Gara 1 e 2 sono in programma la domenica. La vittoria è per somma dei tempi. Il record del tracciato appartiene al pilota trentino della Scuderia Vimotorsport staccato lo scorso anno in 2’39”888.

Dopo tre eventi, in Categoria 2, dove gareggiano le vetture sport, è al comando Merli con 75 punti, seguito dallo spagnolo Villa Garcia a quota 58 e dal ceco Trnka con 55 punti. Christian quindi è salito sul gradino più alto del podio in Francia, Portogallo e Spagna.

La salita descritta dal campione trentino

“Un tracciato velocissimo da affrontare con rapporti lunghi e marce alte. Solo tre tornanti lungo il percorso. Una corsa prestigiosa, storica con punte da 260 chilometri orari. La strada è larga e subito s’inizia con un tratto misto molto veloce, Quindi s’affrontano delle “esse”, come detto, con marce alte per arrivare ad un bivio, dove il percorso s’allarga ulteriormente. Ancora semicurve veloci per poi arrivare in una lunga curva da terza marcia in uno splendido anfiteatro naturale. Quindi si spinge al massimo sino all’arrivo. Non devo assolutamente commettere errori, vista la concorrenza di Peter Trnka che gioca in casa. Non mancheranno Petit e Benes. Ad oggi il meteo sembra buono con temperature piuttosto basse, nuvole, ma non dovrebbe piovere”.

Il calendario del CEM

29 maggio – 41ª Ecce Homo (Repubblica Ceca), 3 luglio – 71ª Trento Bondone (Italia), 31 luglio – 13ªLimanowa (Polonia), 21 agosto – 77ª Course de Côte de Saint Ursanne (Svizzera), 4 settembre – Bistrica (Slovenia), 18 settembre 41ª Buzetski Dani (Croazia).

41ª Ecce Homo Sternberk