Piloti

Bene Crespi a Saint Ursanne

In Svizzera il pilota portacolori SC RACING è primo di classe e secondo di gruppo con una prestazione davvero soddisfacente
Ufficio Stampa SC Racing 22 Agosto 2017

Stefano Crespi ha preso parte lo scorso week end alla tappa elvetica del Campionato Europeo Montagna FIA con l’Osella Pa 21 Evo gommata Pirelli del Team Faggioli. La velocissima gara è tra le più spettacolari d’Europa ed ha visto al via oltre 240 partenti in questa 74esima edizione.
Crespi si è battuto con gli altri piloti del gruppo CN con ottimi riscontri cronometrici che lo hanno avvicinato di manche in manche sempre di più al vincitore del gruppo CN, il connazionale Andrea Bormolini, su Osella PA 20 motorizzato 3000.
Crespi ha concluso la gara con una manche dall’ottimo crono di 2’02″565 che gli è valso il primo posto di classe e appunto secondo di gruppo.

Il driver milanese esprime la sua soddisfazione al termine della gara: “Sono estremamente soddisfatto e molto felice per la mia ultima prestazione a St Ursanne; questo è sicuramente dovuto all’ottimo tempo, ma anche alla progressione nei miei risultati personali tra prove e gara. Mi riferisco soprattutto l’ultima manche, partita per me dopo le 19:00 a causa dei tanti incidenti. Qui nonostante gli intoppi sono riuscito a rimanere concentrato e stampare il mio miglior crono.
Sono felice anche per il feeling che si è instaurato con la mia Osella, sia in termini di set- up che di guida.”
Crespi è attualmente secondo di gruppo nella classifica generale del Campionato Europeo Montagna FIA e affronterà il prossimo appuntamento del calendario il 3 settembre alla Ilirska Bistrica in Slovenia.

74ª Course de Côte de Saint Ursanne