Scuderie

Alla 66ª Coppa Nissena si disputa il 1° Trofeo Scuderia ASPAS Autostoriche

Scuderia Aspas 24 Settembre 2021

Non si sono ancora spenti i rombi sui tornanti della Monterice ed il “circus” delle cronoscalate si sposta immediatamente a Caltanissetta dove domenica si disputerà la 66ª edizione di una delle gare più antiche di Sicilia che si svolgerà in due manches sul veloce e tecnico tracciato di circa 6 km che da Ponte Capodarso porterà i concorrenti al traguardo posto all’inizio del Villaggio S.Barbara.
La gara, ben organizzata dall’Automobile Club di Caltanissetta, come già anticipato sarà l’occasione per correre la 1ª edizione del Trofeo Scuderia Aspas Autostoriche che sarà assegnato ai vincitori dei cinque Raggruppamenti in cui si articola il Campionato Siciliano Velocità Salita Autostoriche.

Dopo i successi registrati ad Erice, ove la Scuderia ha vinto il 1° e 3° Raggruppamento, i piloti Aspas si sono dati appuntamento nel nisseno, in quella che potrebbe (speriamo di no) essere l’ultima cronoscalata sicula di stagione.
A questo appuntamento i piloti Aspas hanno risposto numerosi: saranno della partita nel 1° Raggruppamento Andrea Ferrarella e Marco Russo su BMW 2002, “Oiram” su Lancia Fulvia Zagato, Salvatore Spinelli su Alfa Romeo TZ. Nel 2° Raggruppamento saranno ai nastri di partenza Salvatore Carvotta (nella foto) con la Giannini 700 TC, Livio Scaccianoce a bordo dell’Alfa Romeo GtAm, mentre nel 3° si schiera Lino Capizzi su Alfasud TI QV e nel 4° Raggruppamento Gaetano Gioè sul prototipo “en plein air” Lucchini SN2500.
Appuntamento quindi per piloti e tecnici lungo il percorso e davanti ai video per gli appassionati che vorranno seguire la diretta tv (Sky228) e streaming resa disponibile dagli Organizzatori.

66ª Coppa Nissena