37ª Rampa Internacional da Falperra

160 iscritti alla 37ª Rampa Internacional da Falperra

La Rampa da Falperra, la più celebre prova di automobilismo di Braga avrà 160 iscritti nell'edizione di quest'anno, secondo gli organizzatori della gara che ieri hanno presentato l'evento nel salone nobile del rettorato dell'università do Minho.
Redazione 3 Maggio 2016

“La Rampa da Falperra è quotata al più alto livello. Braga riceve bene e le persone amano venire in questo posto. Vogliamo che sia la prova regina della Regione e del Portogallo. Si tratta di una gara con un sacco di prestigio in Europa, frutto di un tracciato impegnativo e dalla qualità del pubblico, dei piloti e delle squadre che vi partecipano”, Ha detto Barbosa Ferreira, Presidente Dell’Automobile club di Minho (CAM) e organizzatore della gara, citato dal giornale Correio do Minho, tenendo anche conto delle migliorie apportate al percorso.

Secondo le dichiarazioni precedenti di Barbosa Ferreira, il vincitore delle ultime edizioni – Simone Faggioli – e Fausto Bormolini hanno suggerito modifiche di dettaglio in alcune zone del tracciato, in modo da poter arrivare più comodamente a questi punti e con maggiore determinazione a migliorare i propri tempi. Questi miglioramenti saranno valutati in più di 50 mila euro.

Oltre all’aspetto sportivo, la prova è importante anche per la regione, per il suo impatto economico, sia a livello della ristorazione che del commercio, di fronte all’afflusso di migliaia di persone.

Anche nelle dichiarazioni prodotte dal Correio do Minho, il presidente del Consiglio Comunale, Ricardo Rio, ha detto: ” il comune ha cercato di garantire tutte le condizioni per cui Braga continui a essere uno spazio di riferimento a livello nazionale e internazionale. E la Rampa da Falperra è uno di questi eventi carismatici, molto amato nella nostra città, e che merita tutto il nostro sostegno affinché continui ad avere successo”.

Disputata tra il prossimo 6 e l’8 Maggio, la Rampa da Falperra inizierà con l’esposizione delle auto nel centro della città. Gli organizztori si aspettano quest’anno un’affluenza di pubblico superiore a quello dell’anno scorso, e nelle stime si parla di 150 mila spettatori.