47° Trofeo Vallecamonica

Sono 213 gli iscritti al 47° Trofeo Vallecamonica

di AciSport - 25 Luglio 2017
Successo di adesioni alla classica cronoscalata dell'Automobile Club Brescia, ottava prova del Campionato Italiano Velocità Montagna 2017, del Trofeo Italiano Velocità Montagna, FIA International Hill Climb Cup e gara Auto Storiche. L'evento in programma nel fine settimana, da 28 al 30 luglio, ha un palinsesto ricco di manifestazioni collaterali organizzate in concerto con le amministrazioni comunali di Malegno, Ossimo e Borno.
Sono 213 gli iscritti al 47° Trofeo Vallecamonica

Il Trofeo Vallecamonica quale volano attrattivo è un appuntamento da non perdere per appassionati e visitatori della Valle Camonica, un magnifico territorio della provincia bresciana.

Queste le notizie sulla 47esima edizione del Trofeo Vallecamonica, presentata questa mattina nella sede dell’Automobile Club Brescia, con gli interventi del Vicepresidente Roberto Onofri, del Consigliere Adriano Baffelli, del Direttore dell’Ente Angelo Centola e del Direttore di Gara Francesco Tartamella. Nel corso della presentazione sono stati annunciati i 213 iscritti: 167 iscritti nella gara del CIVM e 46 della gara non titolata per Auto Storiche.

“La passione accende i motori” è il claim coniato a identificare il periodo dedicato al novantesimo anniversario dell’Automobile Club Brescia. Tante sono le iniziative organizzate, per onorare la l’anno di fondazione dell’Ente e, molte, sono quelle legate attività sportive direttamente gestite.
La quarantasettesima edizione del Trofeo Vallecamonica, in programma negli imminenti venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 luglio, è manifestazione che segna il ritorno al calendario del Campionato Italiano Velocità Montagna. Avvenimento che gli sportivi bresciani e, soprattutto la Valle Camonica, attendevano da dodici anni.

Non sarà solo una competizione automobilistica di velocità in salita, nuda e cruda la cronoscalata Malegno – Ossimo – Borno, bensì un caleidoscopio di iniziative, caratterizzato da incontri, presentazioni, premiazioni, happy hour. Un lungo happening di tre giorni, un mix tra momenti tecnico sportivi propri della competizione e altri intrattenimento e cultura, che inizierà venerdì 28 alle 13.30 con le Verifiche Sportive e Tecniche dei 213 concorrenti iscritti e proseguirà alle 19 in Piazza San Damiano ad Ossimo Inferiore con la “Festa del Pilota” la premiazione del Comune di Ossimo ai “Piloti dell’Altopiano”. Sabato 29 piloti e auto da gara diventeranno i protagonisti assoluti della Malegno Ossimo Borno, con l’effettuazione delle due manches delle Prove Ufficiali, lo start della prima è previsto alle ore 9, indicativamente verso le 14.30 la seconda. Al termine dei due turni di salita, alle ore 20 è previsto “A metà Malegno/Borno” la cerimonia di premiazione dei piloti che hanno segnato il miglior tempo nelle salite di ricognizione dei 8.500 metri del tracciato di gara, che si terrà in piazza Giovanni Paolo Secondo e la presentazione del libro sulla Malegno – Borno scritto da Adriano Baffelli.

Dalle 20 seguirà l’appuntamento con i dj di Radio Brescia 7 e il comico Giorgio Zanetti con la musica di Ivan Spagna. Domenica 30 è l’attesa giornata di gara, con la disputa di Gara 1 a partire dalle ore 9 e Gara 2 prevista dalle 14.30, al termine della competizione è prevista la premiazione dei vincitori della 47esima edizione del Trofeo Vallecamonica, dopo le ore 17 al Pattinodromo di Borno.

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Lavieri su Ralt in vetta alla 4ª Salita Storica Monte Erice 4ª Salita Storica Monte Erice

Lavieri su Ralt in vetta alla 4ª Salita Storica Monte Erice

Vittoria e record di Simone Faggioli su Norma alla 61ª Monte Erice [VIDEO] 61ª Monte Erice

Vittoria e record di Simone Faggioli su Norma alla 61ª Monte Erice [VIDEO]

Il fiorentino Simone Faggioli conquista la 61ª Monte Erice 61ª Monte Erice

Il fiorentino Simone Faggioli conquista la 61ª Monte Erice

Pronta al debutto tricolore la 4ª Salita Storica Monte Erice 4ª Salita Storica Monte Erice

Pronta al debutto tricolore la 4ª Salita Storica Monte Erice