Simone Faggioli e la Sport Made in Italy a caccia del tris nella 44ª Subida al Fito

di Ufficio Stampa - 7 Maggio 2015
44ª Subida al Fito   10•Maggio•2015
Nel terzo appuntamento stagionale del Campionato Europeo Montagna la scuderia romana schiera, oltre al campione continentale in carica, i veloci Fausto e Andrea Bormolini.
Simone Faggioli e la Sport Made in Italy a caccia del tris nella 44ª Subida al Fito

La stagione 2015 del Campionato Europeo Montagna entra più che mai nel vivo, con il terzo appuntamento stagionale in programma nel prossimo week end sull’impegnativo tracciato spagnolo della Subida al Fito. La scuderia Sport Made in Italy si presenta ai nastri di partenza della 44° edizione della cronoscalata iberica con i favori del pronostico, grazie ad un Simone Faggioli più in forma che mai dopo i successi conquistati nelle prime due prove del campionato alla Col St. Pierre e a Rechberg. Il pluricampione toscano, come sempre al volante della sua competitiva Norma M20 FC motorizzata Zytek e gommata Pirelli, vorrà di sicuro replicare il successo ottenuto lo scorso anno lungo i 5350 metri del percorso asturiano, al fine di poter consolidare la sua leadership in classifica ma soprattutto per poter omaggiare ancora una volta la memoria dell’amico Otakar Kramsky, recentemente scomparso in seguito al drammatico incidente verificatosi nella gara austriaca.
Il percorso della manifestazione, che vedrà i piloti partire da un’altitudine di 48 metri sino a raggiungere quella di 366 metri (con una pendenza media del 5,83%) vedrà al via anche altri due attesi protagonisti della scuderia Sport Made in Italy: Fausto e Andrea Bormolini. L’esperto pilota di Livigno sarà come di consueto a bordo della sua Reynard F.3000 nel tentativo di competere ad armi pari con i migliori piloti del lotto, mentre il più giovane esponente della famiglia Bormolini si schiererà per la prima volta al via in questa stagione nell’iper-competitivo trofeo continentale, al volante di una Osella PA21 in classe CN 2000.
Il programma della manifestazione prevede, dopo le verifiche tecniche di rito, lo svolgimento nella mattinata di Sabato 10 Maggio di due sessioni di prove, mentre alle ore 16.30 scatterà la competizione con la prima salita; l’indomani, infine, avrà luogo l’atto finale dell’attesissima prova spagnola, i cui aggiornamenti ed il live timing saranno disponibili sul sito ufficiale http://www.subidaalfito.eu/

Le gare del Weekend

Prossime gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

Gare non effettuate

Rinviata dal 28 Luglio 2019
Rinviata dal 14 Luglio 2019

Cerca un Calendario in Archivio

Seguici su

Altre Notizie

Ultime Notizie