Driver

Pole e podio al debutto per Fontana con Audi Sport Italia

di Ufficio Stampa - 8 Maggio 2019
Pole e podio al debutto per Fontana con Audi Sport Italia

Parte con il piede giusto la stagione da pilota ufficiale Audi Sport Italia per Andrea Fontana. Sul tracciato romano Piero Taruffi di Vallelunga, il bellunese ha infatti mostrato di trovarsi subito perfettamente a suo agio alla guida della bellissima e potente Audi R8 LMS GT3 che lo ha visto affrontare i migliori equipaggi/team della categoria PRO nella prima prova del Campionato Italiano GT Sprint. Malgrado i pochissimi km di test svolti pre-campionato, Fonata riusciva infatti a conquistare la pole position assoluta nella Q1 facendo segnare il tempo di 1’52”591 (con pista bagnata) sopravanzando piloti di grandissima esperienza come Rovera, Postiglione, Di Amato e Casè. Un debutto dunque perfetto per il bellunese che è stato affiancato dal pilota ufficiale Audi Pierre Kaffer con il quale ha potuto condividere molti dati e impressioni riguardanti il set up della vettura. In Gara 1 Fontana, scattato dalla prima posizione doveva cedere la leadership a Postiglione e successivamente anche la seconda piazza a Rovera per una mancanza di trazione nelle prime fasi di gara. Nel proseguo del suo stint il veneto continuava a spingere forte ma complici anche alcune fasi di doppiaggio non favorevoli ed un contatto con un doppiato alla ripartenza della safety car è costretto a rientrare ai box per consegnare la vettura al proprio compagno di team in settima posizione. Nella seconda parte di gara il compagno Kaffer inizia una rimonta ma in seguito a qualche difficoltà, doveva accontentarsi della sesta piazza assoluta. In Gara 2 Kaffer, scattato quinto, guadagnava subito la quarta piazza per poi mantenerla agevolmente sino al cambio pilota di metà gara. Alla ripresa delle ostilità Fontana, subentrato al tedesco, ripartiva con un ritmo molto veloce che lo portava a conquistare la seconda piazza ma mentre il pilota bellunese è in recupero, un meteo imprevedibile rimescola le carte dove a causa di un insistente precipitazione costringe tutti i piloti a rientrare ai box per montare i pneumatici rain da bagnato. Grazie all’ottimo lavoro del team Audi Sport Italia nel cambio gomme Fontana riesce ad uscire dai box in prima posizione ma le condizioni avverse ed una vettura con setup da asciutto mettono in difficoltà il driver veneto che è costretto a cedere la piazza d’onore a favore di Postiglione a tre giri dal termine concludendo sul terzo gradino del podio. Grande soddisfazione dunque per il team Audi Sport Italia e per Fontana che con la pole e il podio conquistato dimostra subito il suo grande potenziale in questa importante serie tricolore organizzata da ACI Sport.

Andrea Fontana: “Sono abbastanza soddisfatto della mia performance anche se ovviamente mi aspettavo qualcosa in più come risultato assoluto, soprattutto in Gara 1 dove alcuni doppiati mi hanno ostacolato particolarmente ed avrei potuto gestire meglio la situazione. Ad ogni modo siamo andati molto forte sul bagnato in qualifica mentre sull’asciutto non siamo mai stati incisivi come avremmo voluto. Sicuramene oggi il BOP favorisce Mercedes e Lambo ma il campionato è lungo e spero che arrivino presto dei correttivi. Ringrazio il team Audi Sport Italia per l’ottimo lavoro svolto ed in particolare per il cambio gomme di Gara 2 che ci ha permesso di guadagnare delle posizioni. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche in previsione della prossima gara il 22-23 Giugno sul circuito di Imola dove vogliamo puntare alla vittoria.”

Fontana affronterà ora una settimana di stop prima di tornare subito in pista sul circuito di Misano Adriatico per disputare la seconda prova del Campionato Italiano GT Endurance alla guida della BMW M4 GT4 del Team Ceccato Motorsport – BMW Italia.

Condividi su

Cerca un Calendario in Archivio

Seguici su

Ultime Notizie