36ª Pedavena – Croce D’Aune

L’alfiere della Driving Experience Fasano Antonio Scappa è penta Campione Italiano

di Ufficio Stampa Scuderia Driving Exeprience Fasano - 30 Agosto 2018
Antonio Scappa sarà al via della classica bellunese da neo-Campione Italiano, per una gara test in RSTB Plus, insieme a compagni di scuderia Ivan Pezzolla e Angelo Martucci
L’alfiere della Driving Experience Fasano Antonio Scappa è penta Campione Italiano

Con la pubblicazione dell’elenco iscritti della nona tappa del CIVM, e la mancata partecipazione di Oronzo Montanaro alla Pedavena Croce D’Aune, il reatino volante Antonio Scappa si è laureto con quattro gare d’anticipo Campione Italiano Racing Start Turbo 2018.

“Sono molto contento di questo risultato – ha dichiarato il penta campione reatino della Scuderia Driving Experience Fasano, facendo una piccola disamina della sua stagione – che mi ha visto dominare l’intera stagione, dalla prima gara fino ad oggi. È stato un Campionato diverso da tutti gli altri, perché è iniziato già in inverno, con la mia convinzione che stavo per affrontare la stagione più combattuta, per la qualità del mio avversario e del suo mezzo. Ma forse proprio questo ha spinto me e la DP Racing a lavorare molto duramente in inverno, come mai abbiamo fatto prima, per arrivare già alla prima gara con il massimo della preparazione possibile. Questo mi ha permesso di iniziare sin dalla prima gara a ottenere prestazioni record che neanche noi pensavamo di ottenere. Ad un occhio poco attento questa può sembrare la stagione più semplice, il Campionato più facile, visto le quindici vittorie su sedici tappe (e senza il problema ai freni a 50 mt dall’arrivo a Fasano sarebbero stati 16 su 16) ma non è stato così, abbiamo lavorato duramente in inverno, continuando con lo stesso ritmo di lavoro durante il Campionato, per arrivare ad avere un pacchetto auto-pilota davvero competitivo su tutti i tracciati.

I titoli in Racing Start Aspirato li ho dedicati a Claudio De Ciantis che mi ha sempre sostenuto, il primo in RSTB l’ho dedicato a mia moglie, ma questo lo voglio dedicare, scusate per la schiettezza, solo ed esclusivamente a me, alla mia tenacia, a tutti i sacrifici fatti, e alla mia voglia di lasciare un segno, nelle vetture turismo, in salita. È un traguardo importante, perché corro tutto il CIVM dal 2014, e da allora ho sempre raggiunto l’obbiettivo prefissato, il titolo italiano. Inoltre, di questo campionato 2018, sono davvero contento della scelta fatta dalla Federazione di procede con delle verifiche complete, a turno per ogni gruppo, dei primi tre classificati, soprattutto perché dopo il controllo fatto a Sarnano, siamo risultati regolari al 100%. Questi controlli sono fondamentali per scoraggiare eventuali furbetti a tentare l’avventura in RS battendo strade poco lecite.
Adesso però, messo in cassaforte il titolo italiano, è tempo di prepararci per questa gara, la Pedavena Croce d’Aune, che Claudio De Ciantis mi ha voluto far disputare il RSTB Plus per settare al meglio questa vettura e provare a svilupparla, per tirare fuori il 100% del suo reale potenziale.”

A Pedavena saranno della partita anche il presidente della Scuderia Driving Experience Ivan Pezzolla, che porterà ulteriori sviluppi sulla sua Osella PA21 BMW 1000, testati ieri sul circuito internazionale di Napoli a Sarno, e il pugliese di Trento Angelo Martucci al volante della sua Peugeot 106 di classe RS1.4.

Il programma del weekend di gara prevede le verifiche tecnico sportive nella giornata di domani, venerdì 31 agosto, con le due salite di prova sabato 1 settembre. Domenica 2 settembre alle ore 9.00 prenderà il via la gara vera e propria da disputare su due manche.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Sabato 16 novembre a Trento la premiazione dei Campioni dell’European Hill Climb Championship 2019 European Hill Climb Championship

Sabato 16 novembre a Trento la premiazione dei Campioni dell’European Hill Climb Championship 2019

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Totò Riolo fa il bis alla 4ª Floriopoli – Cerda 4ª Cronoscalata Floriopoli-Cerda

Totò Riolo fa il bis alla 4ª Floriopoli – Cerda