48ª Verzegnis – Sella Chianzutan

Errichetti e Savoia portano in alto i colori Gretaracing alla 48ª Verzegnis – Sella Chianzutan

di Ufficio Stampa Gretaracing Motorsport - 1 Giugno 2017
La Scuderia Gretaracing Motorsport è rientrata dalla trasferta friulana della terza tappa del CIVM, la Verzegnis – Sella Chianzutan, incamerando ottimi risultati in bacheca.
Errichetti e Savoia portano in alto i colori Gretaracing alla 48ª Verzegnis – Sella Chianzutan

Nel gruppo Racing Start, i due portacolori del team presieduto da Vito Guarini, Antonio Scappa e Mario Tacchini, hanno ottenuto un secondo e un terzo posto assoluto nella classifica di Gruppo RSTB. Il reatino volante, dopo le vittorie del Reventino e di Sarnano ha dovuto segnare il passo, restando staccato di pochi secondi dal vincitore, causa un problema tecnico al turbo della sua Mini Cooper JCW seguita dalla DP Racing. L’esperto Mario Tacchini, sempre su Mini Cooper S, ha conquistato il terzo gradino del podio con un weekend concreto e sempre in progressione.

In Racing Start Plus, l’alfiere Gretaracing Francesco Savoia ha fatto registrare il nuovo record del percorso, aggiudicandosi la vittoria di entrambe le salite. Nonostante questo hat-trick del driver fasanese, a fine gara il suo commento non era di soddisfazione completa:

Ho praticamente corso senza i freni posteriori e con gli anteriori che non funzionavano al 100% nell’ultima parte della seconda salita. Il tempo che mi ero prefissato non sono riuscito a farlo, e questo mi lascia l’amaro in bocca, ma se valuto il mio operato nel week end, sono soddisfatto a pieno. Vincere e fare il record in queste condizioni non era affatto facile!

Ottimo quarto posto per il pilota di Martina Franca Vito Tagliente, sempre più a suo agio sulla veloce Mini Cooper S, anche lui soddisfatto a fine gara della prestazione, nonostante alcuni errori dovuti alla poca conoscenza del cambio della piccola bomba turbo.

In gruppo N, ennesimo successo di classe 1600 e impensabile 8° posto assoluto di gruppo ( su 30 vetture, di cui ben 10 tra classe oltre 3000 e 2000) per il potentino della Gretaracing Rocco Errichetti. Il “menestrello” lucano ha suonato la sua marcia trionfale anche in provincia di Udine, disegnando traiettorie perfette al volante della piccola Peugeot 106, ed allungando sempre più in campionato.

Il goriziano Rinaldo Marega, al volante della sua fiammante Alfa Romeo 156 ST, dopo una ottima prima manche di gara che gli ha consentito di piazzarsi all’8° posto di una delle classi più combattute del week end, la E1-2000, non ha preso il via in Gara 2 per sopraggiunti impegni di lavoro che lo hanno costretto a rientrare prima del termine della gara, protrattasi nel tardo pomeriggio per i numerosi incidenti di Gara 1.

Chiude ai piedi del podio di classe E2-SS 3000 il poliedrico Marietto Nalon e la sua splendida Lola B02/50 Zytek, quarto di classe e 9° di gruppo E2-SS.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Confermato lo spostamento della Rieti Terminillo dal 7 al 9 agosto 57ª Rieti Terminillo

Confermato lo spostamento della Rieti Terminillo dal 7 al 9 agosto

Riparte la Catania Etna!

Riparte la Catania Etna!

Al Monza Eni Circuit presentato il Master Italiano Velocità Montagna

Al Monza Eni Circuit presentato il Master Italiano Velocità Montagna

Ufficializzate le date degli eventi Pro-Spino Team 2020, con conferme e novità

Ufficializzate le date degli eventi Pro-Spino Team 2020, con conferme e novità