24ª Luzzi Sambucina

Domenico Cubeda firma gara 1 a Luzzi

di AciSport - 14 Aprile 2019
Il catanese sulla Osela FA 30 Zytek con il tempo 3'15"14 si è imposto nella prima delle due salite del "Trofeo Silvio Molinaro" che apre il CIVM. Secondo Magliona sulla Osella PA 2000 che precede Scola su Lola.
Domenico Cubeda firma gara 1 a Luzzi

Domenico Cubeda su Osella FA 30 Zytek ha vinto gara 1 del “Trofeo Silvio Molinaro” alla 24ª Luzzi Sambucina, coprendo i 6,150 Km di tracciato con il tempo di 3’15″14 e precedendo il sardo Omar Magliona sulla versione PA 2000 Honda dell’Osella di 2″72 e di 5″94 l’idolo di casa Domenico Scola su Lola B99/50 Zytek.

A pochi centesimi di secondo dal podio ha sorpreso tutti il catanese Luca Caruso tornato sulla Osella PA 2000 Honda dopo quasi un anno.

Ottimo quinto tempo per il lucano Achille Lombardi subito in “palla” al volante della scattante Osella PA 21 Jrb spinta dall’energico BMW di derivazione motociclistica. Qualche noia elettrica ha rallentato la corsa del giovane driver di casa Denny Molinaro molto incisivo sulla Osella PA 21 motorizzata Sukuzi da 1600 cc.

Rosario Iaquinta si è portato in testa al grupo CN sull’Osella PA 21 EVO con il 7° tempo assoluto.

Appena fuori dalla topo ten Lucio Peruggini ha dominato il gruppo GT al debutto sull’ammiratissima Lamborghini Huracan GT3, con uno stacco sulla Ferrari 458 GT3 del tenace veneto Luca Gaetani.

Buona la prima salita di gara con miglior tempo in gruppo E2SH per Marco Gramenzi finalmente in sintonia piena con l’Alfa 4C con motore Zytek.

Acuto in gruppo E1 per il padrone di casa di Villapiana Giuseppe Aragona che sulla Peugeot 106 ha sbaragliato la concorrenza. Exploit di Vito Talgiente che sulla MINI John Cooper Works è balzato decisamente in testa alla RS+.

Esaltante anche l’esordio di Giovanni Loffredo sulla nuova ed inedita MINI SD JCW alimentata a gasolio con cui il salernitano si è portato in testa alla RS.

Per il gruppo N buona la prima per Rocco Errichetti su Citroen Saxo e per il gruppo A il migliore è stato il salernitano Francesco Urti su Alfa 147.

Tra le piccole Bicilindriche primo acuto del catanzarese Antonio Ferragina su Fiat 500.

Scheda gara -> 24ª Luzzi Sambucina - 14-04-2019
Condividi su

Ultime Gare Effettuate

Cerca un Calendario in Archivio

Altre Notizie

Ultime Notizie