Piloti

Domenico Capuano, portacolori della Catania Corse, sarà al via della 24ª edizione della Cronoscalata Luzzi-Sambucina

di Daniele Giuffrida - 12 Aprile 2019
Domenico Capuano, portacolori della Catania Corse, sarà al via della 24ª edizione della Cronoscalata Luzzi-Sambucina

Sarà una gara test oppure hai in mente di partecipare all’intero campionato?
“No innanzitutto sarà un modo per provare la macchina e togliere via della ruggine accumulata. Sperando comunque di fare bene, poiché gli impegni di lavoro non mi permettono di seguire l’intera stagione di gare. Iniziamo da questa, successivamente si vedrà. Colgo l’occasione per ringraziare i due sponsor che  permettono tutto ciò…Bar Spinella e Farmacia Nesima.”

Che ne pensi del tracciato cosentino?
“Onestamente posso darti un’idea dai video visti online poiché non sono mai stato di presenza, posso dire però che è molto tecnico e veloce.

Le caratteristiche della vettura?
È una Nissan Primera p11, ex superproduzione,motore 2.0cc E1 italia, un sr20 nello specifico. La vettura pesa 900 kg ed ha circa 280 cavalli.
Finiti i primi sviluppi,abbiamo già in programma di abbassare ancora i pesi e tirare fuori qualche altro cavallo.”

Come pensi che si comporterà la vettura sul tecnico tracciato cosentino?
“La vettura è molto performante sulle sequenze veloci ,come nel caso di Luzzi ,ribadisco che non sono mai stato sul posto personalmente però mi sono fatto un idea “sbirciando ” qualche cameracar. Sarà importante trovare il giusto setup per affrontarle come si deve e soprattutto capire quanto grip c è. Ogni anno i percorsi non sono mai uguali.”

Parlaci un po’ dell’aerodinamica della vettura
“L’aerodinamica è rimasta quasi interamente come in origine , abbiamo aggiunto un’ala posteriore che montava la sorella gemella da superturismo e modificato l’anteriore nelle forme applicando uno splitter anteriore per avere un po’ di carico in più. In pista abbiamo visto che funziona, adesso vediamo in salita come risponde. Siamo curiosissimi di vedere a che distanza siamo dai diretti “avversari” di una classe veramente dura.”

Sarai un portacolori della Scuderia Catania Corse, parlaci un po’ di loro..
“Sempre sul pezzo, a completa disposizione per ognuno di noi insomma un  “uno per tutti ,tutti per uno”. Una logistica che funziona bene che secondo me è alla base di tutto, coadiuvato dalla completa conoscenza e professionalità dei “gestori” della stessa.
Qualche giorno fa è stata organizzata la premiazione della scuderia, un evento molto bello curato in ogni suo aspetto dal nostro presidente

Max Lo Verde con la collaborazione dei super Antonio Leonardi e Angelo Basile dove, all’interno potevi trovare dalle miss, ai simulatori di cronoscalate, esposizione di vetture da corsa, rinfresco e tante tante risate. La Catania Corse è una famiglia bella e ricca di persone fantastiche!”

Vi aspettiamo numerosi in quel di Luzzi questo fine settimana per assistere alla prima di Civm con oltre 200 iscritti.

 

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

La Scuderia Vesuvio per la gloria alla Coppa Nissena

Loconte: La Coppa Nissena è velocità pura

AC Racing alla sfida Nissena

La BestLap alla Coppa Nissena con Faggioli e Pitorri