Scuderie

Buon weekend alla Coppa Paolino Teodori per la X Car Motosport

di Ufficio Stampa - 4 Luglio 2019
La squadra civitonica protagonista di buone prestazioni, nella gara ascolana, valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM)
Buon weekend alla Coppa Paolino Teodori per la X Car Motosport

Civita Castellana (VT) – E’ stato un buon weekend, quello appena conclusosi, per la scuderia X Car Motosport impegnata nella Coppa Paolino Teodori, cronoscalata valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna che si è disputata ad Ascoli Piceno dal 28 al 30 Giugno.
Nella Racing Start 2.0 erano al via ben 2 i piloti della scuderia civitonica: stiamo parlando del team manager Fabrizio Massaini e dell’aquilano Massimiliano Amicarella.
Fabrizio, al via con una Renault Clio RS 3 curata dall’Orvieto Corse, era al rientro nelle gare in salita: nelle prove del sabato il pilota di Civita Castellana, si è concentrato sulla messa a punto della vettura francese, sul tortuoso tracciato ascolano, chiudendo le sessioni di prova al 10° e all’8° posto di classe.
Nelle due manches di gara domenicali, con una maggiore confidenza, Fabrizio ha chiuso al settimo posto in gara 1 con il tempo di 3’09’97, mentre in gara 2 ha chiuso al nono posto di classe con il crono di 3’13’23.
Nella classifica aggregata di gara, Fabrizio ha chiuso all’ottavo posto assoluto con il crono di 6’23’30.
Anche per Massimiliano Amicarella è stato un buon fine settimana: il pilota aquilano, sempre alla guida di una Renault Clio RS 3, ha disputato un weekend di spessore, confermando il buon livello fatto vedere in questa stagione.
Nelle due sessioni di prove del sabato, il pilota si è concentrato a trovare il giusto feeling con il tracciato, lavorando sul setting della vettura francese chiudendo all’8° e al 6° posto di classe.
In gara, il pilota Abruzzese, ha dimostrato una grande confidenza con il binomio vettura-tracciato, chiudendo in gara 1 e in gara 2 in sesta posizione di classe (3’07’96 in gara 1 e 3’09’23 in gara 2).
Massimiliano ha chiuso nella classifica aggregata di classe in sesta posizione con il tempo di 6’23’20.
Nel gruppo N classe 1600 era al via il pilota di Picerno Eugenio Marino: il veloce pilota potentino, al volante di una Peugeot 106, nelle prove si è subito dimostrato a suo agio, chiudendo al 4° posto nella prima sessione e al 5° posto nella seconda.
In gara, Eugenio ha tirato fuori una grande grinta, migliorando notevolmente i cronologici: in gara 1 ha chiuso al quarto posto di classe con il tempo di 3’06’53, mentre in gara 2 sempre al quarto posto con il tempo di 3’06’31. Eugenio ha chiuso nella classifica aggregata di classe al quarto posto di classe con il tempo di 6’12’84

Le gare del Weekend
Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Lucio Peruggini su Lamborghini Huracan vince il gruppo Gt alla 61ª Monte Erice

Domenico Cubeda pronto per la Coppa Nissena dopo l’eccellente podio a Erice

Vesuvio Tricolore in Sicilia con Loffredo

Monte Erice, soddisfazione in casa Project Team