Piloti

Vittoria con record per Christian Merli in Repubblica Ceca

Maurizio Frassoni 29 Maggio 2022

Vittoria con record per Christian Merli in gara con l’Osella FA30 Judd LRM a “Ecce Homo” in Repubblica Ceca, 4° round del campionato europeo. Per il campione trentino è la quarta vittoria consecutiva. Ha dominato in Francia, Portogallo, Spagna e Repubblica Ceca. Da non scordare che quest’anno Christian ha vinto anche al Costo e a Sarnano. Sei su sei. Ma torniamo in Europa dove s’è disputata la 41ª edizione della cronoscalata vicino Sternberk, a nord di Brno in Repubblica Ceca. Il record del tracciato apparteneva a Merli che lo ha abbassato di 0”086.

Il poker di Merli

“Sono felicissimo anche se ci è mancata la seconda manche di prove di sabato per la pioggia. Volevo apportare qualche modifica, ma non sono riuscito. Dopo la vittoria in Gara 1 oggi (ieri ndr) abbiamo lavorato sulla nostra Osella ed è arrivato il primo gradino del podio e ritoccato il nostro record dello scorso anno. È una gara che mi piace moltissimo, molto veloce e con un pubblico fantastico. Il prossimo appuntamento europeo? La Trento – Bondone, la gara di casa”.

Le prove

Sabato nella prima prova Merli con la sua Osella FA30 Judd LRM sul tracciato lungo 7,800 chilometri, detta legge. Dietro i due piloti di casa, Trnka con la Norma M20 FC a 6”71 e Benes al volante dell’Osella uguale a quella del trentino a 10”76. Seconda manche di ricognizione e si scatena l’acquazzone sugli ultimi partenti. Christian ha le gomme da asciutto e non rischia. “Era sufficiente attendere dieci minuti, visto che è arrivato subito il sole. Ma ci hanno fatti salire ugualmente pur sapendo che avevamo le slick”. In cima alla classifica Trnka e lo spagnolo Iraola Lanzagorta saliti con l’asciutto.

La gara

Oggi sole in Gara 1 ed il portacolori della Scuderia Vimotorsport stoppa il crono a 2’41”06. Dietro c’è Trnka a 4”41 e il pilota iberico Iraola Lanzagorta a 8”26. Al pomeriggio Gara 2 e il campione di Fiavè si scatena. Primo con record del tracciato per 0”086. Alle sue spalle il ceco Trnka ed il tedesco Hin con l’Osella PA 30.

Il podio

1°Merli (Osella FA30 Judd LRM), 2°Trnka (Norma M20 FC) a 9”14, 3° Hin (Osella PA30) a 22”526

Il calendario del CEM

29 maggio – 41ª Ecce Homo (Repubblica Ceca), 3 luglio – 71ª Trento Bondone (Italia), 31 luglio – 13ªLimanowa (Polonia), 21 agosto – 77ª Course de Côte de Saint Ursanne (Svizzera), 4 settembre – Bistrica (Slovenia), 18 settembre 41ª Buzetski Dani (Croazia).

41ª Ecce Homo Sternberk