Scuderie

Squadra Corse Angelo Caffi protagonista al Nevegal

Il poliedrico sodalizio bresciano ha colto riscontri concreti con Ghidini su MINI e Moscardi su Renault alla gara bellunese 8° round di Campionato Italiano Velocità Montagna. Nuove pianificazioni in corso
Ufficio Stampa 3 Agosto 2022

Squadra Corse Angelo Caffi si rivela sempre più un sodalizio poliedrico e pronto a sostenere i propri portacolori in ogni disciplina sportiva motoristica.

Alla 48ª Alpe de Nevegal sono stati due gli alfieri che hanno tenuto bene in vista la bandiera della squadra bresciana: Giovanni Ghidini su MINI e Luciano Moscardi su Renault Clio Cup. La gara ha regalato forti emozioni con i suoi 5,5 Km su un tracciato decisamente impegnativo e guidato.

Giovanni Ghidini

Entrambe delle categorie impegnative e ad alto agonismo per i piloti Angelo Caffi Squadra Corse, con Moscardi nella effervescente Racing Start, mentre Ghidini nella sempre più affollata ed apprezzata Racing Start Plus Cup. Entrambi i gruppi sono stati caratterizzati da avvincenti sfide sul filo dei centesimi di secondo.

Luciano Moscardi ha mostrato grinta e carattere al volante della Renault Clio Cup, con cui è salito sul podio della RS vetture aspirate ed in gara 2 il gap dalla vetta è stato solo di 71 centesimi di secondo. una prova esaltante per il pilota della scuderia bresciana, che ha guadagnato punti importanti anche per la serie cadetta Trofeo Italiano Velocità Montagna.

La Racing Start Plus Cup è il gruppo sempre più numeroso, ma anche quello sempre più selettivo, dove l’appassionato Giovanni Ghidini si è ben difeso con la MINI ed è entrato top ten al 7° posto, immediatamente alle spalle degli abituali protagonisti del CIVM, ma per il driver bresciano sono arrivati punti decisamente preziosi.

Anche nella pausa estiva le attività della Squadra Corse Angelo Caffi continuano e tra poche settimane, pista, rally ed ancora salita attende la compatta e vincente compagine presieduta da Benedetta Marelli Caffi.

48ª Alpe del Nevegal