Piloti

Per Domenico Cubeda esordio nel CIVM 2020 al 55° Trofeo Luigi Fagioli

Dopo uno shakedown in pista a Binetto, nel weekend il pilota catanese campione italiano Monoposto 2018 torna in azione a Gubbio per il secondo round del Tricolore Montagna al volante dell'Osella Fa30 Zytek con nuove soluzioni da affinare: “Finalmente si parte! Mi sono allenato con costanza e siamo pronti per inaugurare la nostra stagione”
Ufficio Stampa 19 Agosto 2020

Catania – Domenico Cubeda sarà al via a Gubbio del 55° Trofeo Luigi Fagioli, la cronoscalata umbra che, “a porte chiuse”, nel weekend del 23 agosto è seconda prova del Campionato Italiano Velocità Montagna 2020. Per il già campione italiano Monoposto si tratta dell’esordio stagionale al volante dell’Osella Fa30 Zytek gommata Avon e curata da Paco74 con motore da 3000cc ora by LRM. L’ultima cronoscalata affrontata dal pilota catanese è datata ottobre 2019 e, oltre che per collaudare le nuove soluzioni adottate sul prototipo monoposto di gruppo E2SS, il portacolori della scuderia di famiglia Cubeda Corse ha effettuato un veloce shakedown sul circuito di Binetto anche per smaltire un po’ di “ruggine” alla guida dopo 10 mesi lontano dai campi di gara.

Il programma del Trofeo Fagioli 2020, che vanta un elenco iscritti di 218 piloti e un parterre d’eccezione nelle classi 3000, prevede due salite di prove ufficiali sabato 22 agosto dalle ore 9.30 lungo i 4150 metri del tracciato che sale da Gubbio a Madonna della Cima, che domenica 23 sarà teatro delle decisive gara 1 dalle 9.00 e gara 2 a seguire.

Così Cubeda commenta in vista del suo esordio 2020: “Più aumenta l’attesa e più sale il desiderio di tornare in gara! Per fortuna si riparte e dopo un già per me ‘ridotto’ 2019. Sono in piena forma e mi sono allenato con costanza, anche con i kart. Purtroppo non abbiamo potuto iniziare dal Nevegal, ma ora siamo pronti e cercheremo di ritrovare immediatamente il ritmo giusto e provare le nuove soluzioni adottate per l’Osella. Abbiamo effettuato un collaudo di una decina di giri sul circuito di Binetto e le sensazioni sono positive, a Gubbio con la squadra dovremo lavorare sui dati raccolti. Sarà un nuovo approccio e cercherò di cucirmi addosso queste nuove soluzioni e ottimizzare la messa a punto della vettura. L’obiettivo è inaugurare nel miglior modo possibile il Campionato Italiano a fronte di numerosi rivali di valore”.

Con i colori della Cubeda Corse a Gubbio sarà in gara anche il catanese Antonino Caltabiano, iscritto nel gruppo delle Bicilindriche su Fiat 500.

55° Trofeo Luigi Fagioli

Le Gare del Weekend

Prossime Gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

20 Settembre 2020

13 Settembre 2020

13 Settembre 2020


Cerca un Calendario in Archivio


Se vuoi restare aggiornato metti
“Mi piace”
nella pagina Facebook