Piloti

Paride Macario a Dobsina per confermare le ottime indicazioni di Limanowa

PARIDE MACARIO A DOBSINA PER CONFERMARE LE OTTIME INDICAZIONI DI LIMANOWA. UNICO PUNTO INTERROGATIVO: LE PREVISIONI ATMOSFERICHE PER IL WEEK-END
Ufficio stampa 15 Luglio 2016

Dalla Polonia alla Slovacchia nel giro di una sola settimana. Paride Macario è già a Dobsina, dove sabato 16 e domenica 17 luglio è in programma la 33esima edizione della cronoscalata “Dobsinsky Kopec”, ottavo appuntamento del Campionato Europeo della Montagna 2016. Il pilota bresciano della Speed Motor di Gubbio, assistito dal Team Faggioli nella preparazione della Osella Fa 30 gommata Pirelli, si cimenta nell’ennesima inedita avventura su un tracciato di 6810 metri che ricalca in larga parte il leit-motiv degli altri: pochi tornanti e curve – alcune delle quali a “esse” – che non rallentano la velocità delle auto, per cui occorrono sia la vettura competitiva, sia un pilota deciso nello spingere sull’acceleratore.

paride macario

Macario è reduce dal week-end di Limanowa, che lo ha visto dominare le prove ufficiali a suon di record e migliorare ulteriormente il tempo in gara, nonostante il terzo posto finale. Soltanto qualche piccolo problema lo ha penalizzato in gara 2, perché in gara 1 era rimasto “incollato” ai diretti avversari che lo hanno preceduto. “L’importante è quantomeno confermarsi ad alti livelli – ha dichiarato Macario durante il viaggio di trasferimento – e su un tracciato di nuovo veloce. Lo devo quindi studiare con attenzione”. C’è un qualcosa che preoccupa rispetto alla scorsa settimana? “Le condizioni atmosferiche: per i giorni della gara il meteo ha previsto pioggia e vorrei allora che i fatti smentissero la notizia, ma sono pronto a correre anche con il fondo bagnato”. Sabato 16 le due sessioni di prove ufficiali e domenica 17 le due salite di gara.

33ª Dobsinsky Kopec

Prossime Gare in Calendario

9 Agosto 2020

16 Agosto 2020

Ultime Gare Effettuate

19 Luglio 2020

5 Luglio 2020


Cerca un Calendario in Archivio

Se vuoi restare aggiornato metti
“Mi piace”
nella pagina Facebook